Sport

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

La Alghero - Scala Piccada sarà valevole per il campionato italiano di velocità in salita - Si corre il 29 di settembre

La 58ª edizione della Alghero-Scala Piccada nasce sotto i migliori auspici : si disputa infatto, per la 58sima volta, il29 di settembre, giorno nel quale la città catalana festeggia il suo Santo Patrono : San Michele. Nei giorni scorsi l'Automobil Club di Sassari ha dato il via alle iscrizioni alla cronoscalata che quest'anno è valida per il cmapionato italiano di velocità in salita, Nord e Sud. 

Un riconoscimento che riporta la corsa algherese nel calendario che conta a livello nazionale. Si tratta di un risultato non di poco conto in quanto testimonia la volontà dell'Aci sassarese di riportare la cronoscalata ai fasti di un tempo, quando addirittura venne selezionata come possibile tracciato per una prova di campionato europeo. Su quel percorso che porta in cima ai tornanti de La Siesta, non va dimenticato, è stata scritta gran parte della storia dell'automobilismo sportivo in Sardegna. In quegli anni lo sport del volante legato alle corse in montagna era stato al centro di uno straordinario fiorire di eventi motoristici. Tante le corse in Sardegna : la celebre Campuomu, la Iglesias - Sant'Angelo, la Cala Gonone - Galleria, la Bunnari Osilo - tanto per citarne alcune, avevano favorito la nascita, la crescita e il consolidamento professionale di tanti giovani piloti. Inutile citarli tutti, c'è il rischio di dimenticarne qualcuno. Ma il fascino della Scala Piccada ha semprre avuto qualcosa in più, forse per la spettacolare posizione del tracciato, per il calore dell'accoglienza, ma forse anche per l'abilità a quei tempi di un autentico gigante dell'Automobil Club, il marchese Franco di Suni, sassarese di origini ma algherese di adozione, cuore e motore per decenni dell'automobilismo sportivo nell'Isola quando era alla guida degli uffici di viale Adua a Sassari. 

La corsa si svolgerà dal 27 al 29 settembre , il percorso è il solito, quello della Statale 292 di 6285 metri. Il 23 di settembre si concluderanno i termini per l'iscrizione alla corso venerdì 27 si svolgeranno le verifiche tecniche e sportive, sabato 28 le due manche della giornata di prove e domenica 29 la gara. Da ricordare che nella edizione del 2018 Omar Magliona su Norma M20 Fc aveva vinto davanti all'Osella Pa2000 di Sergio Farris ( sembra di tornate indietro di 30 anni quando se le davano i rispettivi padri, Uccio e Sergio ) e alla Norma dello svizzero Fabien Boububan. Magliona è anche il recordman della corsa in 2'38"950. " Dare titoli di valenza nazionale alla Scala Piccada - commenta Giulio Pes di San Vittorio, presidente dell'Automobil Club di Sassari - era il nostro obiettivo. Lo meritava la città, la corsa, la sua storia e l'intero movimento sportivo dell'automobilismo in Sardegna. Il risultato è stato raggiunto".

Foto: -

ULTIME NOTIZIE

case e terreni