Curiosità

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Dipendenza da serie Tv: ossessione o passione?

In Italia tutti amano le serie tv: uomini, donne, giovani e anziani, non c’è davvero un solo individuo che possa rinunciare a quel momento da vivere in salotto, incollato alla serie che più lo appassiona. Parliamo di un vero e proprio rito che oramai accomuna tutta la famiglia, che ha reso il focolare domestico una sorta di focolare televisivo, e che oggi vede una vastissima schiera di amanti, sempre più spesso al limite fra la passione e l’ossessione. Eppure, non c’è proprio nulla di male nel concedersi qualche ora di fronte ad una storia che può far divertire, emozionare e perché no anche riflettere.

Ossessione o passione? Il fenomeno del binge watching

Oggi la nuova tendenza in fatto di televisione si chiama “binge watching”. Ma di cosa si tratta? Il binge watching è un fenomeno nato da pochi anni, che vede sempre più persone “collezionare” le puntate di una serie tv per poi guardarsele tutte di fila, spesso in compagnia di amici, durante veri e propri pigiama party all’insegna della televisione. Alcuni la vedono come una dipendenza al pari della droga, per via del fatto che l’abbuffata di serie tv provoca la produzione di endorfine e il corpo poi ne richiede ancora e ancora. Ma pur essendo ben lontana da ciò, la passione per le serie tv è anche alimentata dall’abbondanza di offerta ma soprattutto dalla facilità di reperire nuove serie da guardare appena se ne finisce una. Un altro fattore è che, tutto sommato, è un “hobby” che costa anche poco, visto che le principali emittenti e piattaforme propongono offerte molto competitive: ad esempio su comparasemplice.it, è possibile visionare i prezzi dei pacchetti Sky, le promozioni attive e gli abbonamenti disponibili, per valutare quale formula è più congeniale alle proprie esigenze.

Quali sono le serie che creano maggiore dipendenza?

Le serie tv non sono ovviamente tutte uguali: alcune incollano allo schermo più di altre, al punto da creare una vera e propria ossessione o dipendenza. Ma quali sono questi prodigi? Le donne, ad esempio, non riescono letteralmente a staccarsi da Grey’s Anatomy, così come gli uomini faticano terribilmente a rinunciare a “How I met your mother”, una volta cominciata. E poi abbiamo anche grandi classici imperituri come Dawson’s Creek o Twin Peaks. E i ragazzi, invece, quale serie tv adorano? Games of Thrones, ovviamente: un vero e proprio fenomeno televisivo del genere fantasy, dalla trama sanguinaria e appassionante, suddivisa fra draghi e lotte di potere dal sapore medievale. Infine, come non citare Lost? Probabilmente la serie tv più bella di sempre, e anche quella che crea maggiore dipendenza: non a caso, ancora oggi i fans attendono (invano) una nuova stagione.

Foto: Dipendenza da serie Tv

ULTIME NOTIZIE

case e terreni