Politica

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Elezioni comunali ad Alghero: il Pds chiarisce la sua adesione al centrodestra - Posizioni di vecchi dirigenti superate

  Nella sede del Partito Sardo d'Azione in via Giovanni XXIII° ad Alghero si è svolta una conferenza alla quale hanno partecipato il segretario del Psd'Az , Giuliano Tavera, il candidato a sindaco della coalizione di Centro Destra, Mario Conoci, e il dirigente coordinatore cittadino del Partito dei Sardi, Gavino Tanchis. Incontro convocato per chiarire i termini di alcune polemiche esplose dopo l'adesione del Pds e per spiegarne le ragioni. I lavori sono stati introdotti dal segretario Giuliano Tavera cui è seguito l'intervento di Gavino Tanchis. " Siamo particolarmente soddisfatti di aver raggiunto questo accordo e in particolare con il Psd'Az al quale ci uniscono valori comuni e non poche affinità.

  La nostra decisione di aderire alla coalizione di centro destra è stata accolta e condivisa dal coordinatore regionale Antonio Succu e, peraltro, viene praticata anche in altre località dove si va verso il voto delle amministrative.Altre affermazioni svolte da ex dirigenti del partito ( si parla del presidente dimissionario Paolo Mainchedda del quale durante l'incontro non è mai stato fatto il nome ndc) hanno solo valore personale e non coinvolgono il partito". Un chiarimento accolto con favore dai sardisti algheresi come testimonia la dichiarazione del candidato a sindaco Mario Conoci. " Siamo ben lieti di ospitare il Pds in questa competizione elettorale, per un percorso comune del quale sono stati condivisi obiettivi e programmi e nel corso del quale sono certo non mancheranno approfondimenti di ordine politico e strategico sempre finalizzati allo sviluppo e crescita di Alghero e della Sardegna più in generale".

Foto: -

ULTIME NOTIZIE

case e terreni