Politica

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Maria Grazia Piras a Salvini: dia risposte precise sul metano

  "Il Ministro Salvini crede che la Sardegna abbia diritto ad avere un costo dell'energia uguale a quello degli altri Italiani ? O pensa che dobbiamo continuare a pagare 400 milioni in più all'anno perché a qualcuno nel suo Governo non piace il metano?". Lo domanda l'assessora dell'Industria, Maria Grazia Piras, commentando l'intervista del vicepremier pubblicata oggi sull'Unione Sarda. "L'autorevole esponente del Governo Conte ci sembra aver evitato con cura l'argomento metano, evidentemente per lui molto complicato - prosegue l'assessora Piras. "Gli fanno notare che non abbiamo il metano e lui non risponde, ma liquida la domanda parlando invece dello stato nostre ferrovie.

  Il progetto metano, pensato da questa Giunta e approvato dai governi Renzi e Gentiloni, ha fatto enormi passi avanti. Se vogliono fermarlo abbiano il coraggio di dirlo ai Sardi. Qualche parlamentare del Movimento Cinquestelle lo ha già detto chiaramente, lo faccia anche Salvini se la pensa allo stesso modo. Per chiarezza, così ognuno potrà giudicare da che parte stare". Quanto alle Ferrovie, conclude l'assessora "per migliorarle, col Patto per la Sardegna, abbiamo ottenuto che nel contratto di programma RFI si stanziassero oltre 300 milioni. Il Governo ci dia una mano per far sì che RFI completi i lavori il prima possibile".

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 28°C

Previsioni per i prossimi giorni