Sport

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Per l'Amatori Rugby Alghero : bilancio positivo - Cinque vittorie e una sconfitta esterna

Campionati in pausa per i test match della Nazionale. L’Italrugby, guidata dal Commissario tecnico Conor O’Shea, ha affrontato proprio questo pomeriggio a Catania il primo degli incontri in programma, quello con le Isole Fiji battute 19-10. Poi ci saranno da affrontare Argentina(18 Novembre a Firenze) e Sudafrica(25 Novembre a Padova). Stand by, dunque, anche il Girone 1 della Serie B dove milita l’Amatori Rugby Alghero. La squadra allenata da Marco Anversa ha chiuso questa primissima fase della stagione con cinque vittorie e una sconfitta esterna, quella sul campo del Lumezzane. A tutt’oggi occupa meritatamente la terza posizione della classifica a quota 24, dietro il Monferrato(25) e la capolista Biella, distante solo due lunghezze(26). L’ultima vittoria sul Cus Milano, superata a Maria Pia con il risultato di 37-7 ha evidenziato il buon livello fin qui raggiunto. Ma il campionato è ancora lungo e soprattutto difficile. Le formazioni che compongono questo girone si sono, più o meno, tutte rinforzate e vincere su certi campi e con alcune formazioni non sarà sicuramente semplice. Ma fin qui non si può che essere fiduciosi per l’avvenire. “Il bilancio è abbastanza positivo – dichiara l’allenatore-giocatore Marco Anversa. I nuovi rinforzi si sono confermati all’altezza delle aspettative. Siamo un gruppo compatto e in merito alla sosta penso che questa ci possa giovare. In Sardegna, oltretutto, cominciare la preparazione prima dell’inizio di settembre è quasi impossibile, tra stagione lavorativa e attesa per avere la rosa al completo. In sostanza abbiamo avuto solo un mese per affrontare queste sei partite. Ora – ha proseguito il tecnico- abbiamo tre settimane per affinare i dettagli, lavorando sui singoli reparti e così anche Ramiro Cassina avrà tempo per proseguire con lo splendido lavoro fatto fino ad ora con mischia chiusa e touche. Per quanto riguarda il campionato in generale – chiude Anversa - il bello deve ancora arrivare. Squadre competitive e rinforzate nei vari reparti, campi ostici dove andare a caccia di punti non sarà semplice ma noi sapremo dire la nostra. Ora c’è un tris importante di gare. Due in trasferta, Piacenza e Novara, e nel mezzo di queste il derby con il Capoterra che all’andata ci vede giocare a Maria Pia. Dobbiamo concentrarci su questi tre impegni”.

Foto: rugby

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 15°C

Previsioni per i prossimi giorni