Sport

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Sardinia XV e Rugby Barcelona

Storico appuntamento a giugno

Organizzata dalla società sportiva amatori rugby Alghero, si è tenuta nella location delle Tenute Sella & Mosca, la conferenza di presentazione dell’incontro internazionale di rugby tra la selezione sarda denominata Sardinia XV e quella Barcellonina denominata Rugby Barcelona, incontro che si disputerà sabato 9 giugno alle 18.30 allo stadio di Maria Pia ad Alghero. Seduti sul tavolo dei relatori, in rappresentanza del comitato organizzatore ,Salvatore Marinaro, vero e proprio motore algherese dell'iniziativa, che ha aperto i lavori, nella lingua catalana di Alghero, ricordando il lungo lavoro svolto da tanti anni, dall’Amatori Alghero nel campo delle relazioni rugbystiche con i club dei paesi catalani. Jordi Homs presidente di Rugby Barcelona nel sottolineare la profonda amicizia che lo lega all’amatori Alghero, ha esposto i motivi per cui Rugby Barcelona giocherà la sua prima partita al di fuori del principato di Catalunya, tra cui la necessità di far conoscere a tutti il fatto che a Barcellona si gioca anche a rugby, che nel 2011 a Barcellona il rugby ha compiuto 100 anni, e che la città non può essere carente di strutture come in questo momento. Ha inoltre ricordato che così come quella sarda, anche quella catalana è una selezione, Rugby Barcelona è infatti il frutto di un matrimonio a cinque, cinque sono infatti i club storici di Barcellona (FC Barcelona, Club Esportiu Universitari, CN Poblenou-Enginyers RUFC, Gòtics RC e Químics ER), che si sono uniti nel farsi rappresentare al di fuori dei confini nazionali appunto da questa selezione.L’incontro sarà il primo che Rugby Barcelona disputerà al di fuori della metropoli catalana.Gianni Atzori, presidente del comitato regionale sardo, in lingua sarda, ha auspicato che questa non sia l’unica apparizione di Sardinia XV, ma che personalmente si impegnerà affinchè questo si possa ripetere.Luca Nurra, anch’egli espressosi nel catalano di Alghero, tecnico incaricato di comporre la selezione sarda, nel ringraziare per l’incarico ricevuto, si è detto onorato del fatto di poterlo svolgere al fianco di un mito del rugby italiano quale Marco Bollesan, e che la selezione basata principalmente sui giocatori militanti in serie A con Alghero e Capoterra, rappresenterà comunque con almeno un selezionato, tutti i club senior della Sardegna, ricordando un fatto di valore assoluto, cioè che una selezione senior Sarda, non ha precedenti non solo nel rugby, ma in tutti gli sport di squadra praticati nell’isola.In chiusura Joan Elies Adell, direttore dell’espai Ramon Llull, representaciò de la Generalitat a L’Alguer, ha auspicato che questo continuo scambio di relazioni tra l’Amatori Alghero e il mondo del rugby catalano sia un motivo in più per mantenere sempre viva la lingua di Alghero. A fare gli onori di casa, Stefano Biscaro, direttore della Sella & Mosca, che ha offerto un aperitivo a base di Brut di Torbato nello stupendo parco delle Tenute.

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 10°C

Previsioni per i prossimi giorni