Sassari Calcio Latte Dolce: il difensore Federico Pireddu presenta il match di domenica contro il Cynthialbalonga

-
  Ricordo che il match verrà disputato al "Vanni Sanna" alle 14:30. Dopo aver ottenuto il quarto pareggio stagionale, nel match contro l’Insieme Formia, il Sassari Calcio Latte Dolce si appresta a tornare in campo nel match casalingo contro il Cynthialbalonga. I sassaresi proveranno a tornare alla vittoria casalinga, che manca dalla seconda giornata, dal successo per 2-1 contro il Muravera. Nel match contro l’Insieme Formia di sabato, Federico Pireddu è tornato in campo dopo l’infortunio occorso nel match contro l’Atletico Uri: “Son contento di essere tornato in campo dopo due settimane di stop: ho disputato l’intera gara senza problemi sotto il punto di vista fisico e adesso penso a lavorare bene questa settimana per riprendere completamente la forma fisica“. 

   Contro l’Insieme Formia, dopo la sconfitta contro il Lanusei, è arrivato il pareggio contro l’Insieme Formia, mentre domenica al “Vanni Sanna” arriverà il Cynthialbalonga: “Sabato abbiamo portato a casa un buon punto in trasferta contro una squadra che ci ha dato battaglia fino alla fine. Domenica affrontiamo il Cynthialbalonga, che è una squadra tosta, ma come ogni settimana cercheremo di preparare la sfida nel miglior modo possibile. Sappiamo che non ci sono partite facili in questo girone e per questo siamo consapevoli che si dovrà lottare per tutti i 90 minuti per portare a casa il risultato“. Il Sassari Calcio Latte Dolce, nelle prime 10 giornate di campionato, ha ottenuto 10 punti e si trova al tredicesimo posto in classifica, ma la squadra ha dimostrato di potersela giocare con tutti: “Senza dubbio sappiamo che si poteva fare qualcosa in più , ma siamo una squadra giovane e abbiamo quindi ampi margini di crescita. Attualmente la nostra classifica è condizionata da qualche errore che ci è costato punti importanti. 

  Detto questo la strada è ancora lunga e dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo e i risultati pian piano arriveranno. La forza di questa squadra è il gruppo e non manca mai voglia di aiutarsi, oltre che la determinazione e la voglia di migliorarsi in settimana. Questi sono aspetti fondamentali che vanno oltre le qualità tecniche individuali e fan sì che ogni domenica andiamo a giocarcela a viso aperto con tutti“. Federico Pireddu è al Sassari Calcio Latte Dolce da diversi anni e nonostante la sua giovane età riesce sempre a mettere la sua esperienza al servizio della squadra: “Nonostante sia al Sassari Calcio Latte Dolce da tanto tempo son convinto che ancora ho molto da imparare, dal mister e dai compagni più grandi: in ogni partita cercherò sempre di dare il mio contributo alla squadra“.