Alghero: un campo di calcio al Carmine

-
  Programmazione che prosegue con interventi straordinari di riqualificazione in diversi settori. L’Amministrazione aggiunge un altro elemento nel progetto di recupero dei beni degradati. L’intervento riguarda il settore dello sport e il suo rilancio, con un progetto di riqualificazione dell’impianto sportivo del quartiere del Carmine che la Giunta ha deciso di candidare al bando “Sport e Periferie” 2020.

   Il progetto definitivo-esecutivo prevede lavori di riqualificazione per 700 mila euro, con una serie di interventi che riguardano anche la rigenerazione, messa in sicurezza, efficientamento energetico. L’elaborato approvato dall’esecutivo, su proposta degli Assessori allo Sport Maria Grazia Salaris e alle Opere Pubbliche Antonello Peru, si candida all’ottenimento del finanziamento che potrebbe trasformare la struttura sportiva di proprietà comunale rendendola più moderna e adeguata alle esigenze delle società calcistiche giovanili algheresi che partecipano ai numerosi campionati regionali e provinciali.

   L’opera inserita nel programma triennale delle opere pubbliche 2020/2022 prevede la realizzazione dell’intervento nell’annualità 2021. La riqualificazione del campo da calcio del quartiere sarà attuata realizzando un nuovo manto in erba sintetica con intaso naturale, sistema che prevede la realizzazione di sottofondo a drenaggio verticale. Il rettangolo di gioco potrà essere destinato ad ospitare i campionati F.I.G.C. – LND sino alla Serie “D”. Prevista inoltre la nuova recinzione, arredi, impianto idrico e antincendio, locali tecnici, cisterne di accumulo.