Sul podio anche a Velletri gli atleti della Taekwondo Olmedo

Ottimo l'inizio del 2020 per i giovani atleti della ASD Taekwondo Olmedo, impegnati nei giorni 8/9 febbraio 2020 al III Open dei Castelli Romani, manifestazione nazionale dove hanno preso parte 980 atleti in rappresentanza di 64 società italiane svoltasi presso il Palasport Bandinelli di Velletri (RM), organizzato dal M° Nocerino della Musado Taekwondo in collaborazione con il Comitato Regionale FITA Lazio sotto l’egida della FITA - Federazione Italiana Taekwondo. All'evento Nazionale, in rappresentanza del sodalizio olmedese hanno partecipato le cinture nere Federica Zedde, Giulia Saccu, Davide Manos e Salvatore Pala ottenendo 1 argento e 1 bronzo. «Dopo il prestigioso risultato ottenuto due settimane fa all’Internazionale Insubria Cup 2020, dove Federica Zedde ha conquistato una medaglia d’argento e Davide Manos un bronzo, nella trasferta di Velletri sono stati conquistate due medaglie argento e bronzo, prestigiose per il valore dei protagonisti in gara.  

Per i tecnici della ASD TAEKWONDO OLMEDO era un altro importante momento di valutazione, che ha fornito ancora maggiori certezze sull’ottimo lavoro svolto in questi mesi di preparazione messo in pratica dai nostri talenti Federica, Giulia, Davide e Salvatore – dichiara il Direttore Tecnico Stefano Piras - siamo soddisfatti e consapevoli dei grandi progressi e gli importanti risultati conseguiti dai nostri ragazzi, a differenza delle società della penisola le quali hanno meno problemi per affrontare le trasferte, ed hanno Comitati Regionali che funzionano a pieno regime, noi invece siamo all’inizio della stagione e per poter stare al passo delle grandi società Nazionali, dobbiamo subire il disagio delle trasferte ampiamente onerose. Questo risultato rinnova la fiducia e conferma i prestigiosi risultati conseguiti nella passata stagione nella quale i nostri atleti sono saliti sul podio per 137 (centotrentasette) volte conquistando: 47 (quarantasette) medaglie d’ORO, 43 (quarantatre) d’ARGENTO e 47 (quarantasette) di BRONZO. I quattro atleti impegnati all’Open dei Castelli Romani, sono atleti di comprovata esperienza nazionale ed internazionale, in continua crescita con un palmares di grande prestigio, ottenendo un prestigioso risultato e confrontandosi ad altissimo livello». 

“Federica ZEDDE, bronzo alla Olympic Dream Cup di Roma a giugno 2019, argento all’Insubria Cup 2020 ha ottenuto un argento a Velletri, interprete di una prestigiosa gara, nella fase eliminatoria ha sconfitto con il punteggio di 22-19 la finalista dell’Insubria Cup Giannarelli Federica della Aerodance Sport Libertas, in semifinale ha sconfitto per superiorità Torinesi K Taekwondo Terracina, in finale ha incontrato l’attuale campionessa Italiana della New Marzial Mesagne Montanaro E., confrontandosi alla pari e conducendo l’incontro per tutta la sua durata, al termine del 1° round con il punteggio di 2-2, nel secondo si è improvvisamente infiammato l’incontro rendendolo particolarmente spettacolare, dove la pugliese ha sfruttato al meglio alcune imperfezioni di Federica, andando in vantaggio di alcuni punti poi gestiti nel 3° round, finito in favore della pugliese, comunque Federica ha tenuto testa alla Campionessa Italiana in carica, dando ancora una volta degli enormi progressi tecnici e di carattere del giovane talento Olmedese.” 

“Giulia SACCU, vice Campionessa Italiana Junior 2019 -63 kg, la sua partecipazione quasi compromessa per un virus la sera prima della partenza, con grande forza di carattere non è voluta mancare a questo importante appuntamento, pur non essendo in forma ha ottenuto un prestigioso Bronzo, interprete di una gara di altissimo livello, imponendosi nelle fasi eliminatorie con il punteggio di 24-10 contro Oliviero A. Taekwondo Schiumina, in semifinale ha incontrato l’attuale campionessa italiana -59 kg della Polisportiva TKD Salerno che dopo un metch di altissimo livello agonistico lottato punto su punto, ha dovuto cedere la finale con il punteggio di 16-12”. Gli atleti sono stati seguiti dall'allenatore Rossella Puledda. Buona anche la prestazione di Davide Manos e Salvatore Pala usciti entrambi nella fase eliminatoria comunque interpreti di una buona gara, da migliorare sicuramente l’aspetto della gestione gara. I prossimi appuntamenti per gli atleti della ASD Taekwondo Olmedo, saranno il 23 febbraio Trofeo Lanterna di Genova che parteciperà con 18 atleti delle categorie Esordienti e Cadetti, il 1° marzo Internazionale del Belgio di Tongeren, 7/8 marzo Campionato Regionale Combattimento, 27/29 marzo Campionato Italiano Cadetti e Junior di Genova.