Alghero: al Challenge Riviera del Corallo anche il Taxi Drift di Giovanni Dalla Pozza

E’ state una stagione impegnativa, solidale e ricca di incontri quella vissuta da Giovanni Dalla Pozza, ora in Sardegna per l’ultimo appuntamento di solidarietà del 2019. Giovanni proporrà il suo ormai famosissimo Taxi Drift durante la 2 ° edizione del Challenge Riviera del Corallo , ad Alghero. 

Si esibirà sul Piazzale della Pace il 6 e il 7 Dicembre, offrendo quantità industriali di adrenalina a chi andrà in macchina con lui, dopo avere offerto un obolo simbolico al tavolo delle Associazioni Famiglie Sma e Pollicino . Sono queste le due Associazioni che hanno fatto breccia nel cuore del generoso Giovanni. Per loro gira l’Italia e, a bordo della sua BMW 3000 arancione ,regala spettacolo al pubblico sempre numerosissimo. 

 La stagione agonistica si è conclusa con apprezzabili risultati nel Campionato Francese Drift, al quale Giovanni partecipa da tre anni, si è classificato 9° nella categoria PRO, che vedeva impegnati ben 60 piloti di caratura internazionale. 

 Nella classifica assoluta del campionato su 150 iscritti, Giovanni ha concluso con un gr atificante 41 ° posto. Durante le gare la sua BMWM5 a benzina, rigorosamente arancione anche lei, è stata protagonista indiscussa di video e riprese . “ E’ stata una stagione in salita” dice Giovanni Dalla Pozza “ ho usato una macchina fra le meno potenti e fra le più pesanti. 

Ho scelto di usare la BMW M5 per poter , nel frattempo, far diventare più competitiva e top di gamma la BMW M3 “. Giovanni non si ferma mai , sta ora lavorando alla realizzazione di una macchina utile per i disabili motori. Per la prima volta sarà possible utilizzare una macchina dotata di comandi manuali e con la gestione di acceleleratore e freno per poter permettere a chi vive questo tipo di disabilità la gioia di una vera gara di drift. A breve inizieranno le selezioni per la preparazione di un pilota da accompagnare verso una gara. Per ottenere ciò, sono in corso incontri con le Federazioni . 

 Il 2019 è stato ricco di riconoscimenti legati al mondo della solidarietà, capace di gratificare il grande cuore del pilota torinese. Dopo un meritato periodo di riposo Giovanni Dalla Pozza, si preparerà sicuramente per il prossimo campionato Francese e contemporaneamente valuta la possibilità di gareggiare anche in quello italiano.