Alghero: motori accesi in piazzale della Pace - C'è il 2° Challenge Riviera del Corallo

Il cronometro è partito per il conto alla rovescia, manca davvero poco al semaforo verde del 2° Challenge Riviera del Corallo che andrà in scena ad Alghero questo fine settimana, da venerdì 6 a domenica 8 dicembre. L’evento motoristico più spettacolare di tutta la Sardegna è organizzato dal Team Alghero Corse con il sostegno e il patrocinio di Comune di Alghero, Regione Sardegna, Fondazione Alghero, Provincia di Sassari, Aci Sassari, Aci Sport, Aci Global e il comitato provinciale del Coni. Superare gli ostacoli, aumentare il numero di giri e fare squadra per raggiungere il gradino più alto del podio, questo è quello che fa ogni giorno il Team Alghero Corse. Impegno costante e passione smisurata per i motori hanno portato la scuderia guidata da Salvatore Bellu a regalare alla Città di Alghero un altro importante traguardo sportivo: il “Riviera del Corallo” quest’anno sarà tappa del Campionato Italiano Formula Challenge organizzato da Aci Sport.  

Il folto pubblico che ha affollato il Piazzale della Pace nella prima edizione ha imparato ad apprezzare questo tipo gara in cui due vetture si sfidano ad inseguimento in un circuito creato ad hoc. Il percorso rispetto all’anno scorso è stato modificato per seguire i dettami del Campionato Italiano, ora misura oltre 700 metri ed è ancora più divertente. Lunghezza che i circa 50 i piloti iscritti, sardi e provenienti dalla Penisola, percorreranno a tutta velocità tra slalom, staccate da urlo e giri veloci. In gara vetture con caratteristiche diverse, auto da rally, salita, storiche, energie alternative, prototipi, attività di base, kart cross e altre ancora, tutte con lo stesso obbiettivo: il podio. L’anno scorso a trionfare per una manciata di decimi di secondo è stato l’algherese Fabio Anjoi, secondo Enea Carta e medaglia di bronzo per Luca Tilloca. La sfida di domenica si preannuncia ancora più combattuta anche se il 2° Challenge “Riviera del Corallo” un vincitore morale lo ha già: il Team Alghero Corse capace di superarsi sempre ed arrivare, dopo solo un anno di vita della manifestazione, alla validità del Campionato Italiano. 

Il 2° Challenge “Riviera del Corallo” non è solo auto, non è solo la gara di domenica 8 dicembre e non è solo motori. I giorni precedenti varie esibizioni inizieranno a gommare la pista e a rendere viva la manifestazione: venerdì i Go-Kart e il drifting Giovanni Dalla Pozza, sabato si parte con le due ruote la mattina in collaborazione con Enduro Sardegna e poi nel pomeriggio sul circuito le auto del Club Clio. Inoltre per l’occasione verrano montate due tribune che ospiteranno il pubblico a ridosso del circuito, come di consueto il parco auto sarà aperto e visitabile e sulla Rambla gli spettatori avranno a disposizione diversi servizi, lo street food & beverage, stand a tema e tanta musica dal vivo in collaborazione con Eat&Buffas Sardinia Steet Food. L’obbiettivo del Team Alghero Corse è realizzare un vero e proprio motor show al centro della città.