Sassari calcio Latte Dolce: battuta l'Aprilia

Solita difesa a quattro per mister Stefano Udassi . Attacco affidato a Daniele Molino, Francesco Virdis e Nino Pinna. Aprilia con Olivera solito esperto punto di riferimento in campo, Corvia in panchina e l’attaccane made in Sardegna Samuele Spano sulla linea d’attacco.  

All’8' il risultato si sblocca: azione tutta in velocità del Sassari calcio Latte Dolce, Giuseppe Nuvoli corre tutta la fascia sinistra e serve Francesco Virdis che tiene il ritmo, controlla e insacca per l’1-0 sassarese. L’Aprilia prova a riorganizzarsi, ma si fa pericolosa solo su calcio piazzato: al 16' punizione dai 30 metri, batte Olivera, pallone deviato in corner dalla barriera. Aprilia ancora pericolosa con Mattia, Alessandro Lai dice di no in tuffo ad un pericoloso traversone di Olivera. Sulla ripartenza Esposito mette giù Nino Pinna, giallo al giocatore e punizione centrale affidata a Daniele Molino che insacca per il 2-0. Ancora Daniele Molino, indiavolato: sfiorata la doppietta personale, sfiorato il 3-0 biancoceleste. Francesco Virdis manda sul palo ma l’arbitro stoppa per offside. Applausi del folto pubblico in tribuna all’uscita della squadra dal campo dopo un minuto di recupero. 

Alla ripresa Greco manda in campo Corvia e Putti. Al 4’ Alessandro Lai sfodera la parata per dire no alla bella conclusione di Spano. Spiovente di Daniele Molino ad abbassarsi poco oltre la traversa. Al 16’ st Montella di test spara dritto sulla traversa della porta di Alessandro Lai. Marco Cabeccia si conferma mastino da difesa e sventa una minaccia avversaria. Al 27’ Daniele Molino tocca preciso per Nino Pinna: il giovane attaccante di Bosa spara un missile che si insacca alle spalle di Saglietti e realizza 3-0 e primo gol in serie D. Cambi per il Sassari calcio Latte Dolce: dentro Simone Patacchiola, Gigi Scanu e Paolo Palmas. Alessandro Lai si conferma una garanzia, gestione biancoceleste. Giallo ed espulsione (doppia ammonizione) incomprensibile - a distanza - per Nino Pinna, con in aggiunta un giallo a mister Udassi. Olivera realizza sotto misura la rete del 3-1 e l’Aprilia in superiorità numerica prova a rialzare la testa. Giallo a Olivera, il cronometro scorre, non c’più tempo: vittoria sassarese (3-1), di peso e di sostanza. 

Tabellini  

Sassari Latte Dolce: Lai, Pireddu, Tuccio, Cabeccia, Bianchi, Antonelli, Gianni (29’ st Scanu), Nuvoli, Virdis (31’ st Palmas), Molino (28’ st Patacchiola), Pinna. A disposizione: Garau, Maccis, Gadau, Marcangeli, Fini. All. Stefano Udassi 

Aprilia: Saglietti, Vitolo (24’ st Fè), Camara, Lapenna (1’ st Putti), Esposito (36’ st Campagna), Mattia, Olivera, Spano, Crescenzo (1’ st Corvia), Montella, Zaccaria (24’ st Vespa). A disposizione: Manasse, Agolini, Battisti, Rocchino. All. Greco 
 
Arbitro: Dario Madonia di Palermo 
 Assistenti: Giuseppe Cesarano di C. Di Stabia e Rodolfo Spadaro di Rossano 

Reti: 8’ pt Virdis (SSLD), 30’ pt Molino (SSLD); 27’ st Pinna (SSLD), 44’ st Olivera (AP)