Sport

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Sassari Latte Dolce: al Vanni Sanna battuto il Castiadas

  La quindicesima giornata di campionato, al Vanni Sanna, si apre con lo spazio dedicato all'iniziativa promossa dal Rotaract Club Sassari Nord e sposata dal Sassari calcio Latte Dolce “Dai un Calcio alla Polio”: per ogni biglietto staccato oggi in occasione della sfida al Castiadas un euro sarà devoluto all'importante progetto. In panchina si rivede finalmente Doukar, mister Udassi sconta l'ultimo turno di squalifica, in attacco giocano Palmas e Scognamillo, difesa affidata ai tre tenori biancocelesti con Garau numero uno a difesa della porta. Il Castiadas si mostra subito propositivo, Piga serve Masala in area ma l'impatto non è felice, biancocelesti presenti. Al 10' Paolo Palmas va vicino al vantaggio, Idrissi si salva – anche – con un po' di fortuna. Bello schema su punizione, ma la difesa anticipa Patacchiola pronto a colpire.

  Appuntamento solo rimandato: al 20' Alessandro Masala con un imperioso e perfetto colpo di testa batte Idrissi e regala al Sassari calcio Latte Dolce l'1-0. Ancora sassaresi in avanti, Palmas riceve bene in area ma non trova il tempo per crossare o calciare. Gialli per Mesina e Ragatzu, poi ammonizione anche per Palmas che al 33' timbra il tabellino con la sua specialità: diagonale perfetto su servizio di Daniele Bianchi, bravo in precedenza a rubare palla agli avversari e impostar e l'azione rivelatasi poi vincente. Palla recuperata dal Castiadas sulla mediana, lancio per Mesina che al volo tenta il gran colpo: pallone fuori di poco. Piga prova la conclusione dalla lunga distanza, alta. Duro intervento di Steri su Masala: giallo per il numero 6 del Castiadas. Uno di recupero, si torna nello spogliatoio per lo stop di metà gara.

  Cambi in apertura per mister Puccica, gioca bene il Sassari calcio Latte Dolce e gli oltre 500 spettatori sugli spalti del Vanni Sanna non lesinano applausi. Spulso un collaboratore di Puccica dalla panchina. Sartor dà fiato a Palmas, applaudito dalla tribuna. Cordeddu falloso su Bianchi: giallo. Al 19' Una incomprensione fra Patacchiola e Garau dà via libera a Mesina che, con la palla a terra e la strada spianata deposita in rete il 2-1. Il Castiadas va vicino al pareggio pochi istanti dopo, ma l'occasione sfuma. Bella palla per Cabeccia: ottimo il tempo, bello il tiro ma Idrissi para a terra. Punizione di Manca ad impennarsi sulla traversa, Gadau rileva Piga, si lotta in mediana. Meritato riposo e applausi anche per Masala che lascia il posto a gigi Scanu. Dentro anche Marcangeli per Scognamillo. Cinque i minuti di recupero a fine seconda frazione. Bianchi dispensa giocate in mezzo al campo.

  Castiadas vicino al colpaccio, un minuto in più sul cronometro ma il fischio finale scatena la gioia per una nuova importante vittoria. TGabellini. Sassari Latte Dolce: Garau, Pireddu, Patacchiola, Cabeccia, Bianchi, Antonelli, Piga (36' st Gadau), Masala (42' st Scanu), Scognamillo (43' st Marcangeli), Palmas (14' st Sartor), Tuccio. A disposizione: Sortino, Daga, Gianni, Doukar, Carboni. All. Mario Pompili Castiadas: Idrissi, Pinna L. (43' st Camba), Manca N., Carboni, Pinna, Steri (36' st Aiana), Cordeddu, Carrus, Mesina, Ragatzu (4' st Figos), Manca D (1' st Sau). A disposizione: Monni, Tiraferri, Sarritzu, Pinna, Serra. All. Rosolino Puccica Arbitro: Federico Cosseddu di Nuoro Assistenti: Giorgio Ermanno di Minafra e Matteo Ticani di Roma 2 Reti: 20' pt Masala (SSLD), 33' pt Palmas (SSLD); al 19' Mesina ©

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 12°C

Previsioni per i prossimi giorni