Sport

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

La Catalana Baseball Alghero impegnata in trasferta - Un pareggio a Livorno - Sabato a Firenze

  Si preannunciava un doppio incontro tutt’altro che facile quello disputato Domenica tra la Catalana e il Livorno sul diamante algherese di via Emilia e così è stato. Ancora una volta la squadra di Brito e Contini ha gestito bene la prima partita vincendo di misura al primo extra inning con il punteggio di 8 a 7, ma è calata nel rendimento al secondo match perdendo nettamente 18 a 12. È partita bene la squadra toscana in Gara 1 che al terzo inning conduceva già per 5 a 0, complice una difesa bianco blu mai così fallosa.

  Progressivamente la Catalana ha guadagnato punti su punti riuscendo nel sorpasso (6 a 5) già al 4° inning, grazie al prezioso lavoro del lanciatore partente Leonardo D’Amico, che ha siglato ben 8 strike out in 6 inning, e al lavoro congiunto della parte alta del line-up con le battute di Columbu, Adelmi, Zidda e Cugia. Sul monte di lancio ottimo anche il rendimento di Yovany D’Amico, subentrato a Leonardo nel 7° inning, che in 4 riprese ha realizzato anch’egli 8 strike-out. Nella settima frazione le due squadre si sono portate sul 7 pari, mantenendo inalterato il punteggio sino al 9° inning. Al primo extra inning è stata quindi la battuta valida da due basi di Massimiliano Meloni a favorire il punto di Zidda e a decretare la vittoria della Catalana. In Gara 2 la gara si è posta subito in salita.

  Il pitcher partente Marastoni non è riuscito a mettere in difficoltà le mazze livornesi subendo 6 punti nel primo inning, subito rimpiazzato da Antonio Contini nella terza e nella quarta ripresa nelle quali gli ospiti hanno segnato altri 6 punti, portandosi a 12. La Catalana ha risposto con 8 punti tra il 3° e il 4° inning grazie all’eccellente produttività dei primi 6 battitori dell’ordine di battuta: Columbu (3 valide), Adelmi (3), Zidda (4) Cugia (2), Meloni (3) e Brito (2). In ombra gli altri titolari a differenza della squadra toscana nella quale tutti i nove giocatori hanno dimostrato una superiore concretezza offensiva. Alla fine sono state 15 le valide per il Livorno e ben 18 per la Catalana, ma sono stati tanti gli uomini “lasciati” sulle basi e non andati a segno.

  Da segnalare l’ottimo rendimento del lanciatore Fabrizio Adelmi che, schierato in 3 riprese, ha totalizzato 3 strike out. La Catalana sarà impegnata ora nel turno prefestivo di domani a Firenze contro la Fiorentina. Si giocherà nello Stadio comunale “Cerreti” alle 15.30 e in notturna, sempre Sabato, alle 20.30. Classifica Girone D: Lupi Roma (17v/7p) 708; Fiorentina (16/7) 696; Red Jack (14/7) 667; A.S.D. A's Latina (15/9) 625; Catalana Alghero (11/10) 524; Cali Roma Sprint 24 (9/14) 391; Livorno 1948 (9/15) 375; Wiplanet Montefiascone (6/16) 273;.Lazio Bsl 1949 (5/17) 227;

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 20°C

Previsioni per i prossimi giorni