Alghero: nel pronto soccorso dotazioni di sicurezza uguali per tutti

"In riferimento alle disposizioni interne del DPI del 23/03/2020 riguardante il pronto soccorso di Alghero ci sarebbe da precisare un punto molto importante e chiaro". Lo afferma in una nota Alessandra Erbì, operatrice sanitaria, che aggiunge: "Per disposizione del primario di Alghero Giuseppe Sechi, tutti gli operatori sanitari debbono essere muniti con lo stesso abbigliamento congruo a tutelare i dipendenti in modo che chiunque possa essere messo in condizione di operare in totale sicurezza per la loro incolumità e per quella dei richiedenti aiuti sanitari.

Il compito secondario e non meno importante è quello dello smistamento dell’ammalato, pertanto - aggiunge l'operatrice sanitaria - chi riceve l’assistito deve per forza operare nella massima sicurezza proprio per evitare che il virus si possa spandere a macchia d’olio in tutti i reparti soprastanti quindi la priorità assoluta e che gli operatori vengano messi in condizione di poter svolgere al meglio le funzioni e se tutto questo può essere svolto con la massima professionalità è perché da parte del primario del pronto soccorso di Alghero, per quanto riguarda le dotazioni di sicurezza, è stato dato lo stesso trattamento sanitario dal primo a l’ultimo operatore."

Alessandra Erbì Operatrice sanitaria