Cultura

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Alla Sironi di Sassari un incontro con il regista greco Koulmasis

  E' in programma giovedì 17 e venerdì 18 maggio, organizzato dall'Accademia "Mario Sironi" il seminario con il regista Timon Koulmasis che sarà presentato da Anselm Jappe. Si tratta di un nuovo incontro, ancora una volta interessante e coinvolgente, ideato dal direttore Antonio Bisaccia, dedicato a registi e pellicole che tanti consensi sta riscuotendo non solo tra gli allievi ma anche tra gli appassionati. Ogni appuntamento di articolerà in due incontri: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Timon Koulmasis è un regista greco. I suoi film, documentari e fiction, sono stati presentati, tra l’altro, ai festival di Cannes, Venezia, Locarno e Berlino.

  Partendo spesso da un ricordo familiale per confrontarlo alla memoria collettiva di un evento o di un’epoca storica, lui interroga i meccanismi della memoria così come le condizioni di produzione delle immagini, la loro percezione e la loro finalità. Il suo primo documentario, Ulrike Marie Meinhof (1995), svela la faccia nascosta, umana, di questa donna divenuta un mito impersonale dopo la sua morte e chiarisce alcuni aspetti della storia politica della lotta armata degli anni settanta in Germania. Basato sulle lettere d’amore di suo padre, Ritratto del padre in tempi di guerra (2016) tratta un capitolo poco conosciuto della storia del Novecento: l’occupazione tedesca e italiana della Grecia (1941-1944) nonché l’attentato fallito a Hitler del 20.7.1944.

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 16°C

Previsioni per i prossimi giorni