Cultura

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Venerdì il Grande Nudo di Gianni Tetti alla libreria Miele Amaro di Cagliari

  Dopo Più libri più liberi, Fiera Nazionale della Editoria indipendente organizzata di Roma, dopo la presentazione al Baffo della Gioconda, noto circolo culturale romano, dopo quelle a Sassari, Cagliari e Porto Torres, Grande Nudo prosegue nel suo viaggio nel'Italia e la Sardegna delle fiere, dei festival, delle librerie e delle biblioteche. All'orizzonte, oltre a mini tour promozionali organizzati fra Abruzzo e Toscana, ci sono la partecipazione alla Fiera del Libro di Torino e quella al Book Pride di Milano (23-27 marzo 2017).

   Senza dimenticare la Sardegna: domani, 17 febbraio 2017 ore 18,30, Grande Nudo e il suo autore si raccontano alla libreria Miele Amaro di Cagliari, presente lo scrittore Ciro Auriemma. A marzo, dopo l'appuntamento del 4 alla libreria Ubik di Olbia, si torna a Cagliari, con il Babeuf di via Giardini 147/A a far da cornice al reading che avrà ancora l'autore sassarese e il suo libro come protagonisti sulla scena. Particolarmente atteso è poi il programma che porterà Tetti e la sua terza opera in giro per le biblioteche dell'Isola fra cui quelle di Sadali, Usini, Gergei, Genoni, Escolca, Uri, Bulzi, Tissi e Sennori.

   E mentre Grande Nudo naviga veloce in rete e sui social network, il suo presente è alimentato dall'attenzione mediatica che sull'Isola e sulla penisola stampa specializzata e non ha dedicato al libro. Oltre Tirreno l'opera ha trovato spazio sulla prestigiosa rivista Rolling Stone: “Un romanzo neo-espressionista che ricorda i distorti, allucinati dipinti di Otto Dix nati nella inquieta e livorosa Germania di Weimar: sappiamo tutti benissimo poi come è andata a finire”. Su Huffington Post: “Corale e ipnotico, nella sua torrenzialità finirà con lo stordirvi”; su La Bottega di Hamlin: “Grande nudo è la profezia di uno scrittore sui tempi che stiamo vivendo, sul futuro prossimo, sul passo dopo la crisi, il primo respiro dopo il fumo denso, dopo l’apnea”; su ZEST Letteratura Sostenibile: “Grande nudo è una storia libera, spudorata, l’apocalisse dei tempi dissanguati raccontata da un grande scrittore”.

   E poi ancora su Satisfiction, Senzaudio, Artnoise, 2000battute, Mezza-Penna, PoetarumSilva, Liboguerriero, Radio Libri e Una banda di cefali. Grande Nudo è il terzo romanzo pubblicato dallo scrittore sassarese Gianni Tetti, un autore che scava sotto la pelle e punta dritto all'emozione del lettore: emozione intensa, scomoda, forte pressante e viva. Grande Nudo è l'ultimo romanzo della “trilogia del vento” che comprende I Cani là fuori (2009) e Mette Pioggia (2014), il libro più oscuro, spietato e conturbante di Gianni Tetti. Grande Nudo è l'opportunità offerta a chi legge di guardarsi in uno specchio deformante; uno specchio capace però di restituire indietro l'immagine di una nudità primordiale, che stordisce. Grande Nudo è la narrazione di un'umanità senza scampo, preda di se stessa.

  C'è una riscossa degli ultimi che parte da una Sardegna infetta, isola/mondo in cui i cani governano e un pescatore affetto dal morbo guida un'orda stracciata verso la terra promessa. C'è un finale imprevedibile, ci sono colpi di scena, c'è un'avventura vissuta da personaggi che non si dimenticano. Ci sono carestie e vendetta e non c'è scampo agli attentati che si susseguono in città, non c'è rimedio ai fondamentalismi, non c'è salvezza dalle nubi tossiche, non c'è alcuna speranza nella misericordia umana. C'è però una possibilità, una sola. È scritta nel vento e porta un nome: Maria.

   Gianni Tetti è nato a Sassari. Vive a Sassari. Si occupa di cinema e letteratura. Ha scritto e diretto il documentario Un passo dietro l'altro, è sceneggiatore di SaGràscia e ha collaborato alla sceneggiatura di Perfidia, film diretti entrambi dal regista Bonifacio Angius. I suoi racconti sono stati pubblicati su numerose riviste (Frigidaire, Il Male, Atti impuri) e in diverse antologie. Per Neo Edizioni ha pubblicato I cani là fuori (2009) e Mette pioggia (2014). Due anni fa stato inserito da Mucchio Selvaggio fra i cinque scrittori più interessanti del panorama italiano ed è stato recensito dalle più importanti riviste di settore.

Foto: Gianni Tetti

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 6°C

Previsioni per i prossimi giorni