PuntodiVistaFilmFestival: sabato al Teatro Adriano di Cagliari - Ci sarà anche la tradizione catalana e algherese

-
  Sabato 27 novembre, alle 20:30 al Teatro Adriano (via Sassari 16, Cagliari – biglietto d’ingresso: 15 euro), il secondo appuntamento del “PuntodiVistaFilmFestival 2021” proporrà un nuovo gruppo di cortometraggi iscritti al concorso internazionale di cinematografia, organizzato dall’associazione culturale Art’In Produzioni di Cagliari. Saranno proiettate altre tre opere scelte tra le 17 finaliste, selezionate dalla giuria di esperti che è composta da registi, sceneggiatori, esperti di fotografia e giornalisti. Nell’ordine: “A Dead Sea” di Nadh Bashir (Israele), “Los Tres Mario” di Matteo Faccenda (cooproduzione Svizzera/Italia) e “Dharma Bums” di Francesco Catarinolo (Italia). La serata sarà arricchita dal cineconcerto di Marco Valentino dal titolo “Visioni di Segundo - L’universo onirico del primo immaginauta”.

  Si tratta di un concerto dal vivo ispirato ai film muti di inizio Novecento realizzati dal celebre cineasta spagnolo (catalano d’adozione) Segundo de Chomón (1871-1929), un visionario precursore degli effetti speciali. La colonna sonora sarà eseguita dal vivo: oltre ai brani originali del compositore Marco Valentino, saranno proposti brani tradizionali catalani, alcuni dei quali assimilati anche dalla cultura popolare algherese, mentre altri sono nati – almeno per la parte testuale – proprio ad Alghero: filastrocche, giochi dell’infanzia, leggende tramandate oralmente, fiabe e archetipi della cultura popolare. Con Marco Valentino (voce, violino, viola, bouzouki) si esibiranno sul palco Marcello Peghin (chitarre), Simone Sassu (pianoforte e tastiere), Lorenzo Sabattini (contrabbasso e basso elettrico), Paolo Zuddas (batteria e percussioni).

  I video di Segundo de Chomón sono fantasia allo stato puro: un mix di favola e incubo, colorati a mano dal regista con un uso abbondante dei primi effetti ottici realizzati con particolari tecniche di montaggio, animazione in stop motion, uso creativo delle scenografie e dei piani prospettici, teatro delle ombre e trompe l’oeil. Segundo de Chomón ha creato un mondo di fantasia e gettato le basi degli effetti speciali moderni. Le musiche dal vivo raccoglieranno ed elaboreranno le suggestioni dei filmati, rendendo il calore della tradizione catalana e arricchendola di ulteriori sfumature ed elementi sonori provenienti dall’intera area del bacino mediterraneo. Info e prenotazioni: info@teatroadriano.it Tel.: 392-2962241 / 333-8115999