Alghero: lezioni di cucina a Sa Mandra - La pasta e "sa impanada"

-
  Sono cominciati nella azienda agrituristica di Sa Mandra le giornate di laboratorio didattico dal titolo: Nàrami de Coghina.
Dopo il primo incontro dedicato alle “Sas casadinas”, torte e tortine ripiene di formaggio o ricotta, dolci e salate, il prossimo appuntamento è fissato per il 24 aprile, quando si parlerà della pasta, semola, farina, acqua che si veste a festa.
 Sarà un viaggio nelle Barbagie, nel Campidano, in Gallura, nella Baronia alla scoperta di cibi, di paesaggi che ci appartengono e  identificano. 

  Il 29 maggio si terrà il terzo appuntamento de Narami de Coghina, per imparare e conoscere sa impanada.  grande o piccola, da monoporzione. È ripiena di carne, di pesce o di verdure. Si cuoce al forno o si frigge.  Nasce nel Campidano, è lugodorese.  In tutti i laboratori proposti s’include una visita nell’azienda agricola di Sa Mandra, verrà raccontata la storia di famiglia e si recupereranno i prodotti per poterli trasformare in un piatto della tradizione, che ha una storia e una rappresentazione nella cultura sarda. Le giornate si concluderanno con un pranzo nel quale verrà raccontato il cibo e la storia del suo popolo.

  Per seguire l'evento per una o più giornate è necessario prenotarsi chiamando il numero 320 968 7641 o inviando una mail al seguente indirizzo: rita@aziendasamandra.it Nel rispetto dei protocolli sanitari anti-Covid19, il numero di partecipanti è limitato. Orari: dalle 11.00 alle 16.00