Videolina replica "Voci d'Europa"

-
  Ancora un'occasione per vedere ed ascoltare i gruppi che hanno partecipato al XXXVII Festival internazionale di musiche polifoniche Voci d’Europa durante l’edizione speciale realizzata a dicembre, trasmessa in tv e in streaming, che si è tenuta all'interno di alcuni dei monumenti più belli del Nord Ovest della Sardegna. Due speciali televisivi con le esibizioni del Coro Polifonico Turritano, del Dolci Accenti Ensemble e dell'Ensemble vocale Ricercare saranno replicati il 13 e il 15 gennaio, alle 21.30, su Videolina, al canale 10 del digitale terrestre, 819 di Sky e TivùSat e su www.videolina.it
 
  Nel corso dell'appuntamento di mercoledì 13 gennaio il trio sassarese Dolci Accenti Ensemble eseguirà nel Palazzo Baronale di Sorso due brani del compositore Claudio Monteverdi: “Lamento della Ninfa” e “Ohimè, ch’io cado”. A seguire il Coro Polifonico Turritano di Porto Torres, diretto dal M° Laura Lambroni e accompagnato al pianoforte da Riccardo Pinna, proporrà nella Basilica di San Gavino a Porto Torres tre brani tratti dall'opera Five Days that changed the World, di Bob Chilcott: “Thursday 29 March 1455: The Invention of Printing”, “Friday 1 August 1834: The Abolition of Slavery” e “Friday 28 September 1928: The Discovery of Penicillin”. In chiusura il brano “Alleluja Jubilate” di James Whitbourn.

  Nella seconda serata in onda venerdì 15 gennaio, sempre alle 21.30, l’Ensemble Vocale Ricercare, gruppo cagliaritano diretto dal M° Riccardo Leone, eseguirà nella chiesa di San Pietro di Sorres a Borutta brani di Claudio Monteverdi tratti dal IV libro dei Madrigali a cinque voci: “Cor mio, mentre vi miro”, “Quel augellin che canta”, “Si ch’io vorrei morire”, “Anima dolorosa che vivendo”, “Luci serene e chiare”. Il programma prevede in chiusura la performance del Coro Polifonico Turritano, diretto da Laura Lambroni e accompagnato all’arpa da Beatrice Melis,  nella chiesa di San Pietro di Silki a Sassari: saranno eseguiti brani tratti da A Ceremony of Carols, Op. 28 di Benjamin Britten: “Wolcum Yole!”, “There is no rose”, “Balulalow”, “As dew in Aprille”, “This little Babe”, “Deo gratias”.

  Il Festival Internazionale di Musiche Polifoniche “Voci d’Europa” è organizzato dall’Associazione Coro Polifonico Turritano, con la direzione artistica di Laura Lambroni. Si avvale del supporto del progetto Salude & Trigu della Camera di Commercio di Sassari, della Fondazione di Sardegna, dei Comuni di Porto Torres, Sassari, Sorso e Borutta, dell’Assessorato al Turismo della Regione Sardegna, del Ministero dei Beni Culturali, dell’Ufficio dei Beni culturali dell’Arcidiocesi di Sassari, dell’Abbazia di San Pietro di Sorres, della Parrocchia Santi Martiri Turritani, del Santuario della Beata Vergine delle Grazie – chiesa di San Pietro di Silki, della compagnia di navigazione Grimaldi Lines e di Marmo.it.