La bandiera dei Quattromori alla Fiera Nazionale "Più libri più Liberi"

La Nemapress di Alghero è l’unica sigla editoriale sarda presente anche nell’edizione 2019 della Fiera Nazionale della piccola e media editoria “Più libri più Liberi” , alla Nuvola di Fuksas di Roma. Pubblica nelle sue collane scrittori sardi accanto a quelli delle altre Regioni. “E’ la filosofia che sempre ci ha accompagnati- sostiene Neria De Giovanni, direttora editoriale- e pure con l’Associazione Salpare intendiamo mettere in contatto la nostra Isola con il resto dell’ Europa.” E all’Europa proprio quest’anno è dedicato il filo conduttore tematico della Fiera. In linea con la tematica europea della Fiera, Mercoledì 4 dicembre, il giorno dell’inaugurazione, nella sala Antares alle ore 15,30 si terrà un importante incontro : Galtellì Literary Prize, "Canne al vento" di Grazia Deledda e i parchi letterari.  

Con il sindaco di Galtellì Giovanni Santo Porcu i intervengono Neria De Giovanni, Stanislao De Marsanich, presidente dei Parchi letterari ed Anthony Muroni della Giuria del Premio e portavoce del Presidente Commissione della Biblioteca del Senato. La Nemapress pubblica l’Antologia di questo Premio che è l’unico internazionale dedicato a Grazia Deledda, con Giuria europea. Come ricorderà il sindaco Porcu sarà l’occasione anche per parlare del turismo culturale rappresentato egregiamente da Galtellì e diffuso pure in Europa dai Parchi Letterari presieduti da De Marsanich. L’attività della Nemapress a Più libri più libri prosegue in tutte le giornate della Fiera con il firmacopie dei suoi autori presso lo stand E08: . 

Giovedì 5 dicembre ore 16 Anna Manna “Ebbrezze d’amore dolcezze e furori”, poesie, Massimiliano Fois “Pizzicaluna à l’Alguer”,Venerdì 6 dicembre ore 16,30 Stefania Porrino “Effetti di sardi affetti”,ntonio Maria Masia “Antiga Limba”, poesie. Sabato 7 dicembre ore 11 Paola Ferrandelli “Gustav Mahler Natale 1910” ,Liliana Cantatore “Tacer cantando- Pierpaolo Pasolini e Maria Callas”,Ore 18 Antonella Pagano “Cantò come Dea”, poesie.Domenica 8 dicembre ore 16 Mario Dal Bello “Notti ed aurore- L’Arte come trasfigurazione”, Ore 18 Danila Marsotto “La canzone del commissario Baleni”