Cultura

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Sassari: riprendono i corsi di lingua sarda

  Dopo la pausa estiva riprendono i corsi di lingua e cultura sarda organizzati dall’Istituto Camillo Bellieni di Sassari che, attraverso programmi di facile apprendimento e docenti di provata esperienza, permettono di acquisire competenze per una corretta scrittura del sardo. La stagione ha preso il via con un primo ciclo di lezioni nel paese di Martis, a cura dell’operatrice Francesca Sini. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Amministrazione comunale, è stata inaugurata il 24 settembre e prosegue tutti i mercoledì nei locali del Palazzo municipale, per una durata complessiva di venti ore.

  Gli incontri si svolgono in sardo e ogni iscritto può esprimersi nella variante linguistica della zona di provenienza. Alla fine del percorso, i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione, che sarà consegnato il 16 dicembre a Macomer, durante la quarta edizione di “L’ischis ma no l’ischis”, evento culturale che ogni anno coinvolge tutti i corsisti e i docenti Is.Be al fine di tracciare un bilancio sulle iniziative appena concluse.

   Sempre in provincia di Sassari, un altro corso è in programma a Buddusò, a partire dal 12 ottobre, nella sala del Centro Culturale, dove si terrà ogni venerdì, dalle 15 alle 17, con le lezioni dell’operatrice Daniela Masia Urgu. Le attività dell’Istituto sassarese di studi e ricerche si estendono quindi ad altre zone dell’isola. Sono in partenza corsi a Bolotana, a partire dall’11 ottobre con l’operatrice Adriana Cocco, all’Archivio di stato di Nuoro, dal 17 ottobre, a cura della direttrice Angela Andrea Orani, e a Macomer dal 20 ottobre sotto la docenza di Lucia Sechi. Un altro ciclo di lezioni è attualmente in corso anche a Marrubiu. Per info e iscrizioni contattare istitutobellieni@gmail.com oppure lo 079/230268.

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 12°C

Previsioni per i prossimi giorni