Ambiente

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Tutti a Piedibus ad Alghero : iniziativa di Agenda 21

Continuano le iniziative in programma del Comune di Alghero coordinato da Agenda 21 Locale, per la Settimana europea della mobilità sostenibile dal tema “Aria pulita! Ora tocca a te”, che intende evidenziare il ruolo della cittadinanza sul legame tra il traffico motorizzato e l’inquinamento atmosferico nelle aree urbane, evidenziando il ruolo attivo che ciascuno cittadino può avere nel miglioramento della qualità dell’aria attraverso le proprie scelte di mobilità. A seguito degli appuntamenti sportivi della “Corri Alghero e della “Pedalata ecologica”, domani 20 di settembre alle ore 9.30, presso il plesso di “San Giovanni Lido” dell’Istituto Comprensivo n.1 si terrà l’inizio di un Percorso condiviso e partecipato per costruire la linea Piedibus dell’omonima scuola, che vede la sinergica collaborazione dell’Istituto comprensivo n.1, dei servizi Agenda 21 e Viabilità e traffico del Comune e dei numerosi genitori che da anni credono in questa iniziativa.

 Il Dirigente di Agenda 21 Locale Gianni Salvatore Mulas e la referente Nadia De Santis racconteranno il progetto di mobilità sostenibile “Piedibus”, il Comandante della Polizia Municipale Guido Calzia e i suoi collaboratori illustreranno il progetto di Educazione Stradale e alcune regole per essere dei bravi pedoni, in conclusione la referente scolastica la maestra Valeria Muraglia, racconterà della nuova iniziativa che accompagnerà i partecipanti con un “Diario di bordo del Piedibus”. In questa singolare inaugurazione saranno presenti il corpo docente e i genitori e tutti gli studenti del plesso, con anche una rappresentanza del piedibus della linea dell’ “Asfodelo”. Di seguito, i bambini e accompagnatori muniti di pettorina si recheranno nella prima tappa del percorso, fronte il locale “Daps”, dove potranno vedere gli operai all’opera che disegnano la segnaletica orizzontale per la realizzazione del percorso stradale “Piedibus” in sicurezza secondo il codice della strada.

 La giornata è l’inizio di un Percorso in quanto i piccolini nel tempo avranno il compito di annotare nel ”Diario di Bordo del Piedibus” curiosità, notizie, disegni, le varie riflessioni, le diverse informazioni didattiche di educazione stradale, trasformazioni in atto ed ovviamente le emozioni dei partecipanti. Si sono già realizzate le linee Sacro Cuore, Sacro Cuore 2, Asfodelo 1 e Asfodelo 2 e questa è un’altra linea da inaugurare, dove ogni anno sono coinvolti oltre 150 partecipanti. L’iniziativa è inserita nelle azioni del Piano delle Azioni delle Energie Sostenibili (PAES) approvato den febbraio 2013 teso al risparmio e energetico e alla riduzione dell’emissione dell’anidride carbonica. Il Piedibus è formato da una carovana di bambini che vanno a scuola in gruppo, accompagnati da due adulti, un "autista" davanti e un "controllore" che chiude la fila. Come un vero autobus di linea, parte da un capolinea e, seguendo un percorso stabilito, raccoglie passeggeri alle "fermate" predisposte lungo il cammino, rispettando l'orario prefissato, proprio come si trattasse di un autobus umano. Viaggia col sole e con la pioggia e ciascuno indossa un gilet rifrangente. La simpatica iniziativa arriva dal nord-europa, precisamente dalla Danimarca. L’iniziativa è importante anche perchè aiuta i bambini a socializzare al di fuori della scuola, e allo stesso tempo dà loro la sicurezza di essere sempre sotto l'occhio vigile degli adulti. Si auspica che il prossimo anno scolastico anche nelle altre scuole cittadine arrivi il "Piedibus" e che tutti i genitori che ne hanno la possibilità, contribuiscano alla riuscita di questo simpatico progetto.

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 5°C

Previsioni per i prossimi giorni