Ambiente

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Smeralda Holding a fianco della Fondazione One Ocean

  La società , che da sempre considera l’impegno ambientale una parte integrante delle proprie attività sul territorio della Costa Smeralda, rinnova il suo sostegno alla Fondazione One Ocean, la piattaforma nata in Italia dalla volontà dello Yacht Club Costa Smeralda per accelerare gli interventi sulle problematiche più urgenti che affliggono gli oceani. La Fondazione verrà supportata attraverso le società del Gruppo Marina di Porto Cervo e Cantieri di Porto Cervo con le quali lo Yacht Club Costa Smeralda condivide lo scenario naturale in cui risiede. "Rinnoviamo la nostra fiducia e il nostro sostegno alla Fondazione e allo Yacht Club Costa Smeralda per questo importante progetto per la salvaguardia del mare – commenta Mario Ferraro, amministratore delegato di Smeralda Holding – che rappresenta la più grande e preziosa risorsa della nostra attività turistica ma soprattutto del nostro pianeta ed è un dovere di tutti noi tutelarlo.

  Più in generale, la difesa del territorio è inoltre un impegno imprescindibile del nostro Gruppo in Costa Smeralda ed è per questo che ci consideriamo un partner naturale di questa importante iniziativa" *** Smeralda Holding è una società italiana il cui azionista unico è Qatar Holding, braccio operativo di QIA, uno dei fondi sovrani più importanti al mondo, con una capacità di investimento di oltre 250 miliardi di dollari. Smeralda Holding nel 2012 ha rilevato dalla precedente proprietà un patrimonio immobiliare composto da quattro hotel (Cala Di Volpe, Romazzino, Pitrizza e Cervo), la Marina di Porto Cervo (uno dei più importanti porti nel Mediterraneo), un cantiere navale, il Pevero Golf Club, a cui si aggiungono altri asset minori come shop, uffici, appartamenti, bar, ristoranti e 2.300 ettari di terreni di costa. I primi tre hotel del Gruppo sono annoverati tra i 10 hotel con il ricavo medio per camera più elevato al mondo.

Foto: -

ULTIME NOTIZIE

case e terreni