Economia

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Alghero: luci e ombre sulle osservazioni dell'agro - Intervento del Comitato Nurra

  Il Comitato zonale Nurra ha diffuso, al termine della seduta del consiglio comunale di Alghero, un commento a proposito dell'andamento dei lavori dell'assemblea civica. Ne riportiamo integralmente il testo. " Il Consiglio Comunale ha approvato parte delle nostre osservazioni ed ha invece bocciato quella più importante per lo sviluppo di una vasta area della bonifica Algherese. Il territorio ha infatti ottenuto, grazie al lavoro fatto con le osservazioni, le innumerevoli riunioni e le forti prese di posizione da parte nostra, che tutta l’area classificata H3* venga classificata come doveva essere sin dall’inizio zona agricola E2.

   Siamo anche riusciti ad ottenere l’eliminazione del vincolo ambientale “AR”, la fascia di vincolo dei 150 mt per parte del canale Orune, posto erroneamente perché scambiato per un fiume! Ora attendiamo di vedere gli elaborati del piano corretti. Hanno invece respinto la nostra richiesta di sospendere l’iter di approvazione del Piano di Valorizzazione per approfondire gli errori materiali ed effettuare tutte le varianti agli strumenti sovraordinati, che portano tutta quella serie di errori che mettono in ginocchio 800 ettari di terreni agricoli. Con la bocciatura di questa parte della nostra osservazione hanno rinviato il problema dei vincoli idrogeologici all’altro strumento urbanistico in corso di approvazione, il famoso adeguamento del Piano di Assetto Idrogeologico, che peraltro all’epoca dell’adozione del Piano di Valorizzazione e quindi nei termini delle osservazioni non era ancora stato ultimato.

   L’iter di approvazione dello Studio di Compatibilità Idraulica, Geologica e Geotecnica di cui all’art.8 delle Norme di attuazione del PAI, l’ormai famoso studio approvato dall’Amministrazione Comunale con la presa d’atto dal Consiglio, è ora al vaglio dell’Autorità di Bacino per la sua approvazione. Con la nostra osservazione presentata al Piano di Valorizzazione e ieri sera bocciata dall’aula abbiamo rilevato tutta una serie di incongruità che creeranno i vincoli idrogeologici e che non permetteranno il corretto sviluppo economico tanto sbandierato dall’amministrazione comunale, ma possibile solo in una parte della bonifica algherese.

   Ora che il problema di questi vincoli è stato ribaltato dall’amministrazione sull’altro strumento in corso di approvazione dobbiamo prepararci per tutelare i nostri interessi economici ed ancora una volta far valere i nostri diritti. Venerdì 18 maggio alle ore 19, presso la biblioteca di Impegno Rurale di Santa Maria La Palma, inizieranno gli incontri con i cittadini ricadenti all’interno delle aree sottoposte a vincolo idrogeologico. Lo scopo è quello informare i cittadini sull’iter amministrativo sia delle osservazioni presentate, accolte e bocciate sia sui futuri passi da compiere per tutelare i nostri diritti economici. La documentazione è consultabile nel seguente link: https://drive.google.com/drive/folders/0Bwn6eo3duSg2V25TU3RNRzdFLTA Invitiamo quindi i cittadini ricadenti all’interno delle zone indicate a rischio idrogeologico - conclude il Comitato zonale Nurra - a contattarci e partecipare alle riunioni.

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 16°C

Previsioni per i prossimi giorni