Al via la quarta edizione di "Voucher Startup"

Il bando che eroga contributi a fondo perduto fino a 90.000 euro alle startup per sostenere i piani d’innovazione e rafforzare la loro competitività. Il bando resterà aperto fino al 31 dicembre 2021 o all’esaurimento dello stanziamento POR-FESR Sardegna, pari a 4,7 milioni di euro Il bando eroga contributi alle startup per sostenere e rafforzare la loro competitività incentivando processi di innovazione di prodotto, servizio o processo. 

Le imprese richiedenti dovranno presentare un piano d’avvio caratterizzato da significativi elementi di innovatività e di costo compreso tra 15.000 e 100.000 euro. Possono presentare domanda le micro e piccole imprese, costituite come società di capitali, anche in forma cooperativa, da non più di 36 mesi. Le imprese devono avere la sede operativa in cui si realizzerà il piano in Sardegna (o impegnarsi ad aprire una sede operativa in Sardegna entro 60 giorni dalla concessione dell’agevolazione), e non devono aver ricevuto aiuti per un importo pari o superiore a 100.000 euro e devono essere in attività alla data di presentazione della domanda. 

L'intervento è attuato mediante procedura “a sportello”, seguendo l'ordine cronologico di presentazione delle domande e fino a esaurimento delle risorse. Sarà possibile presentare domanda di partecipazione al bando a partire da 90 giorni dopo la pubblicazione sul BURAS e fino alle ore 12:00 del 31 dicembre 2021. La domanda deve essere presentata esclusivamente online attraverso il sistema informatico regionale SIPES, all’indirizzo: http://bandi.regione.sardegna.it/sipes/login.xhtm