A Matera il pecorino di Osilo e il carasau di Genuri

Le eccellenze agroalimentari sarde in vetrina a Matera, nella tre giorni del Villaggio contadino promosso dalla Coldiretti. Nello splendido centro storico della città dei sassi, capitale europea della cultura sono presenti nel mercato di Campagna amica delle eccellenze italiane, il Pecorino di Osilo e il pane carasau. Due prodotti tipici che da ieri e fino a domani (domenica) rappresentano la Sardegna e deliziano i palati dei tantissimi turisti che stanno affollando il centro storico della città dei sassi, grazie all'azienda agricola sa Moddixia di Genuri e l'azienda Mandras Largas di Osilo. 

La prima dal grano cappelli che coltivano nella propria azienda producono pane carasau e la pasta (fregula e loroghittas), mentre Mandras Largas produce dal latte delle proprie pecore il pecorino di Osilo, inserito tra i sigilli dell'atlante della biodiversità di Campagna Amica. Nella tre giorni la Sardegna è presente anche nell'esposizione delle biodiversità con l'Abbamele e la Pompia. "Grazie ai villaggi, scrigno delle biodiversità e dell'agroalimentare made in Italy autentico - dice il presidente di Coldiretti Sardegna Battista Cualbu - stiamo promuovendo la nostra regione con le nostre eccellenze agroalimentari. Lo facciamo a diretto contatto con i cittadini, che affollano ogni tappa del Villaggio Coldiretti che si sta tenendo da due anni in giro per litalia. 

Una promozione diretta, senza intermediari, fatta dai nostri agricoltori che raccontando i propri prodotti valorizzando la nostra Sardegna più autentica, quella rurale. Quella dei prodotti tradizionali, grazie ai quali si presidia e si tutela il territorio".