Alghero: un viaggio tra i giovani con le "Lettere a un amico"

-
  Oggi sabato 17 Ottobre, al Quarter, alle ore 17,30 sarà presentato il libro e le finalità della Campagna “Lettere ad un Amico”, l'iniziativa promossa dall'Amministrazione comunale nata dall'idea di Alessandro Fanile, il giovane studente universitario che ha raccolto pensieri idee e speranze degli studenti delle scuole superiori.

  Il progetto nato quasi per gioco è diventato ben presto un prezioso spaccato di emozioni giovanili, spesso taciute o non ascoltate, che ha preso consistenza grazie ad Alessandro Fanile, che ha raccolto le 1470 lettere dando vita ad una gara di espressioni profonde e significative. Una campagna sostenuta dal Sindaco Mario Conoci e dalla Giunta ed in particolare dall'Assessore ai Servizi Sociali Maria Grazia Salaris.

   "Una iniziativa di sensibilizzazione all'ascolto dei più giovani, che scuote pesantemente le coscienze di chi governa i processi della politica troppo spesso distanti dai giovani" ha voluto sottolineare l'Assessore. Il progetto è un modo per dare un'ondata di positività alle famiglie e a chi si trova in un momento di fragilità, di chi più di altri sta subendo questa crisi sanitaria che è anche una crisi sociale. Alla presentazione della Campagna, insieme ad Alessandro Fanile e ad alcuni giovani autori delle lettere, saranno presenti il Sindaco Mario Conoci e l'Assessore ai Servizi Sociali Maria Grazia Salaris