Alghero: aperte le iscrizioni all'Università delle Tre Età

-
  Dallo scorso 5 ottobre presso la sede della Segreteria, in Via Carlo Alberto, 63 (dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.30), si raccolgono le iscrizioni per il 20° anno accademico della istituzione accademica. Nel rispetto delle disposizioni inerenti la Sicurezza in tema di contenimento dei contagi che equipara l'Università per le Tre Età alle Scuole e alle Università pubbliche, la Presidenza e il Consiglio Direttivo presieduto dalla dottoressa Marisa Castellini, hanno dato corso a tutti i provvedimenti necessari a mettere in sicurezza tutti gli Spazi dell'Università.

   Gli Studenti saranno accolti nelle Aule previste per le Conferenze e le Lezioni, attrezzate ed organizzate nel rispetto di tutte le disposizioni e prescrizioni Ministeriali. Sono stati predisposti programmi ed iniziative che garantiranno a tutti gli iscritti e ai sostenitori della nostra Storica Università di Alghero, un nuovo straordinario anno accademico, come da tradizione. Molto significativa la disponibilità data dai Relatori e dai promotori di interessanti iniziative con i quali è stata mantenuta una significativa collaborazione.

   Tutto ciò perché anche l'U.T.E possa e debba contribuire a diffondere, nonostante la criticità del momento che stiamo vivendo, un rinnovato senso di fiducia che solo con il confronto, la partecipazione e la condivisione potrà farci guardare al domani con serenità affinchè tutto possa essere possibile. Il Programma di questo nuovo anno garantirà agli Studenti delle Tre Età  i seguenti 12 Corsi Collaterali: tecnica vocale e canto, informatica, inglese, spagnolo,f rancese, pittura, composizione gioielli, teatro, comunicazione e giornalismo, cucito e composizione creativa, attività motoria.

  Le conferenze del martedì e del giovedì riguarderanno: medicina, salute e prevenzione, ambiente,antropologia, diritto, storia dell'arte,storia, filosofia,geografia, letteratura, archeologia, storia del territorio,giurisprudenza, economia, storia delle tradizioni popolari della Sardegna, astrologia, teologia.