Web Summit 2020: opportunità per le startup della Sardegna

-
  Sardegna Ricerche, in collaborazione con l' Assessorato dell'Industria della Regione Sardegna e nell'ambito delle attività previste dal Programma regionale per l'internazionalizzazione, promuove la partecipazione di startup con sede in Sardegna al Web Summit 2020, il più importante evento annuale europeo dedicato alla tecnologia e all'innovazione digitale, in programma dal 2 al 4 dicembre.

   Lo scorso anno la manifestazione si è svolta a Lisbona e ha visto la partecipazione di una delegazione di ben ventuno imprese sarde. L'edizione 2020, che si svolgerà esclusivamente online a causa dell'emergenza sanitaria, prevede la partecipazione di oltre 100.000 persone provenienti da 150 paesi. Sardegna Ricerche procederà all'acquisto di pacchetti per la partecipazione al Web Summit 2020 delle startup con sede in Sardegna che ne faranno richiesta, fino all'esaurimento delle risorse disponibili.

   Le imprese interessate dovranno trasmettere via PEC la documentazione richiesta nell'avviso entro le ore 12:00 del 14 settembre (l’ammissione è subordinata alla valutazione insindacabile della segreteria del Web Summit). Le startup ammesse avranno diritto a: - tre biglietti nominativi ciascuna per accedere a tutti i contenuti dell'evento, workshop e conferenze virtuali con dirigenti di grandi multinazionali delle ICT, decisori politici e importanti figure del mondo della cultura. - inserimento di una pagina con il profilo aziendale e i contatti nella piattaforma del Web Summit; - accesso all'app di networking dell'evento; - possibilità di fare domanda per le iniziative dedicate alle startup "Mentor Hours" e "Pitch" e di accedere agli incontri con gli investitori;

   Il programma completo della manifestazione è disponibile sul sito ufficiale all’indirizzo www.websummit.com. L’Avviso pubblico con i requisiti e le modalità di partecipazione e la modulistica si possono scaricare dal sito web di Sardegna Ricerche (www.sardegnaricerche.it). Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere ad Andrea Duranti del settore Comunicazione, promozione e divulgazione di Sardegna Ricerche (email: duranti@sardegnaricerche.it).