Alitalia: da domani nuovi voli da Roma per 13 destinazioni.

Incrementi di frequenze su altre 13 rotte già servite da Fiumicino

-
  La Compagnia riprenderà domani i servizi aerei da Fiumicino verso Milano Linate (10 voli al giorno, fra andate e ritorni) e Marsiglia (10 voli alla settimana). Da domani, inoltre, saranno attivi i voli stagionali estivi per Palma di Maiorca, Ibiza, Minorca, Heraklion (Creta) e Rodi (4 servizi alla settimana con ognuno di questi aeroporti). Domenica 2 agosto ripartiranno i voli da Roma verso Malaga e Il Cairo (6 servizi alla settimana su entrambi gli scali), oltre ai collegamenti stagionali estivi per Corfù e Cefalonia (4 servizi alla settimana con ciascun aeroporto).

  Lunedì 3 agosto decollerà il primo volo stagionale estivo per Zante (2 servizi alla settimana), mentre martedì 4 agosto riprenderà il collegamento stagionale per Mykonos (4 voli alla settimana). Sempre da domani, 1 agosto, la Compagnia incrementerà il numero di frequenze su 13 rotte già servite, quelle da Roma a New York (da 8 a 14 voli alla settimana), Atene e Brindisi (da 2 a 4 voli giornalieri), Francoforte, Amsterdam, Ginevra, Monaco, Tunisi (da 10 a 14 voli alla settimana per ciascun aeroporto), Malta, Nizza e Tirana (da 6 a 14 voli alla settimana per ognuno di questi scali), Lampedusa e Pantelleria (da 4 a 6 voli alla settimana per entrambi gli scali).

   Complessivamente, nel mese di agosto Alitalia collegherà l’hub di Roma Fiumicino a 48 destinazioni domestiche e internazionali con oltre 1.030 voli settimanali. In ottemperanza alle attuali disposizioni di legge, tutti gli aeromobili Alitalia vengono sanificati ogni giorno con prodotti ad alto potere igienizzante e, grazie ai filtri HEPA e alla circolazione verticale, l’aria a bordo non solo è rinnovata ogni tre minuti, ma è pura al 99,7%, come in una sala sterile. Tutti i passeggeri sono poi tenuti a consegnare prima dell’imbarco una autocertificazione che attesti di non aver avuto contatti stretti con persone affette da patologia COVID-19.

   Inoltre i passeggeri devono munirsi di mascherine protettive da indossare obbligatoriamente sin dal loro arrivo in aeroporto e durante il volo, tenendo conto di portarne con sé un numero adeguato alla durata del volo, dato che è necessario sostituire la mascherina con una nuova ogni 4 ore di volo.