Università di Sassari: conferenza su vittime e autori di reato

Giovedì 20 febbraio, dalle 16.00 alle 19.00, nell’aula Segni del dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Sassari (in viale Mancini 3) avrà luogo la conferenza dal titolo “Vittime e autori di reato: i servizi di assistenza e i centri di recupero". L’iniziativa presentata dal P.U.P., il Polo Universitario Penitenziario dell’Università di Sassari, fa parte della rassegna “I giovedì del P.U.P.”, volta a stimolare l’interesse e la conoscenza dell’universo carcerario. Introduce e modera l’evento Paola Sechi, referente per il P.U.P. Uniss del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Sassari. A seguire, sono previsti gli interventi di Annina Sardara, coordinatrice della Rete Dafne Sardegna e Nicoletta Malesa, presidente e coordinatrice del Centro di Ascolto Uomini Maltrattanti (CAM) del Nord Sardegna. L’incontro sarà aperto dai saluti di Giampaolo Demuro, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Sassari, ed Emmanuele Farris, delegato del Rettore dell'Università di Sassari per il P.U.P.

Il Polo Universitario Penitenziario dell’Università degli Studi di Sassari è una realtà sociale che offre ai detenuti degli istituti penitenziari la possibilità di accedere alla formazione universitaria. Si tratta di un sistema integrato di coordinamento delle attività tese a consentire il conseguimento di titoli di studio di livello universitario ai detenuti e agli internati negli Istituti penitenziari in base ai Protocolli d’Intesa siglati dall’Ateneo con il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, il Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria della Sardegna e con i soggetti in esecuzione penale esterna. Tuttavia la mission del P.U.P. è sempre più orientata all’apertura verso la società, con l’intento di stimolare il dibattito e l’informazione su tematiche poco conosciute attraverso l’organizzazione di eventi aperti non solo ad esperti e studenti ma anche a tutta la cittadinanza. Con questo primo incontro, viene inaugurata una rassegna di appuntamenti mensili che, sotto il nome de “I Giovedì del PUP” e il coordinamento scientifico delle docenti Paola Sechi (Giurisprudenza) e Luisa Pandolfi (Scienze dell’Educazione), proseguirà a marzo con una riflessione sul ruolo dei funzionari giuridico-pedagogici (educatori) negli istituti penitenziari; ad aprile con la proiezione del film “Un altro me”; a Maggio con la presentazione del libro “Gang Giovanili” (ed. Il Mulino, 2019) di Franco Prina, Presidente nazionale della CNUPP; e a giugno con la presentazione degli Atti del workshop “Dentro & Fuori” tenutosi a Sassari il 14 e 15 giugno 2019.

La partecipazione all’evento del 20 febbraio darà diritto a 0,5 crediti formativi universitari per gli studenti del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza e del corso di laurea triennale in Scienze dei Servizi Giuridici. L’evento inoltre è valido ai fini del tirocinio teorico per gli studenti del corso di laurea in Scienze dell’Educazione.