Alghero: cominciano i corsi per Assistente Bagnanti della FIN

La locale sezione di salvamento di Alghero apre le iscrizioni per il conseguimento del titolo professionale di Assistente Bagnanti, un brevetto con esclusivi vantaggi. Il corso inizierà a Dicembre per concludersi con un esame finale a Gennaio. Il Brevetto conseguito con la FIN , oltre a consentire lo svolgimento della professione, consente di essere costantemente informato sulle moderne azioni da intraprendere per una corretta cultura della sicurezza acquatica, che si potranno traferire alle persone più vicine, contribuendo così alla messa in sicurezza dei propri cari e di tutta la popolazione che, ad oggi, conta purtroppo nel mondo oltre 1000 decessi giornalieri per annegamento.

Con l’inserimento nell’Albo Federale degli Assistenti Bagnanti, è possibile mantenere attiva la prestigiosa qualifica professionale nel corso degli anni; è infatti stato rinviato a novembre del 2020 l’entrata in vigore del Decreto Legislativo 206/2016 che renderà decisamente più impegnativo il percorso per l’ottenimento della qualifica. Tale decreto confermerà i titoli pregressi qualora siano in corso di validità. Il Brevetto FIN è il solo riconosciuto dalla ILS (International Life Saving), è valido per l’Europa e nel Mondo, nei 113 paesi aderenti alla ILS. Consente un bonus per l’arruolamento volontario nella Marina Militare e nell’Esercito e un credito formativo agli esami delle scuole superiori.

Il corso di formazione prevede l’erogazione di tre abilitazioni: Il brevetto professionale di Assistente Bagnanti, l’attestato di Esecutore BLSD, l’attestato di addetto al primo soccorso aziendale. I corsisti minorenni prenderanno parte ai medesimi moduli didattici e raggiunta la maggior età avranno il riconoscimento gratuito del titolo di esecutore BLS-D.

Si possono iscrivere persone di ambo i sessi dai 16 anni compiuti ai 55 anni da compiere Info: Prof. Lorenzo Zicconi. Tel: 3290774001