Attualità

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Ad Alghero la cultura della barba nel Barber Shop di Antonio Pingiori - Davide Mura secondo alla Champions Barber Cup di Roma

La storia di Antonio Pingiori è molto affascinante: pratica l’arte del barbiere da quanto aveva poco più di 15 anni e la sua passione lo ha portato ad essere un vero maestro del taglio vecchio stile. La barba, nel suo salone di Via Kennedy, è una vera e propria cultura, tanto che i suoi clienti arrivano da ogni parte della Sardegna per godere di quel momento di relax e cura di se stessi in una atmosfera magica e retrò, lontana dalla vita frenetica di tutti i giorni.

Ed è da un grande maestro che il giovane Davide Mura, braccio destro di Pingiori, ha imparato l’arte con risultati entusiasmanti: pochi giorni fa, a Roma, si è disputata la Champions Barber Cup dove 200 parrucchieri provenienti da 22 regioni italiane si sono sfidati a colpi di pettine, forbici e rasoio. Davide Mura, componente del team sardo, si è ben distinto con maestria e grande abilità, ed insieme ai suoi compagni ha ottenuto il secondo posto in classifica generale.

«Una grandissima soddisfazione - ci racconta Davide Mura - frutto dell’impegno che metto ogni giorno in questa fantastica professione. Il barbiere ha il compito di realizzare il desiderio di un cliente, essergli amico e consigliere. Scolpire la barba ed i capelli fa di noi degli artisti».


Foto: -

ULTIME NOTIZIE

case e terreni