Attualità

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

La febbre di Pasquetta per le gite fuori porta: Foresta Burgos, su Cologone e Dorgali - Collegamenti da Alghero

  Anche la Pasquetta 2019 sembra confermare una tendenza che si consolida anno dopo anno : il giorno dopo Pasqua la gita fuoriporta. E i consensi sono indirizzati verso la scoperta dell'interno dell'Isola . Diverse le iniziative a cominciare da Foresta Burgos, lo straordinario sito in provincia di Sassari, tra Bonorva e Burgos, dove saranno organizzate iniziative specifiche con una offerta per tutti i gusti In programma il 6° Mercato Contadino con la tradizionale presentazione dei prodotti agroalimentari del territorio (Burgos e i suoi sapori) ma anche escursioni a cavallo al villaggio nuragico di Sa Reggia, sul laghetto del bosco, alle domus de janas di s'Unighedda.

  Certi della partecipazione di visitatori, gli organizzatori hanno predisposto oltre 2 mila posti a sedere per il pranzo tradizionale, anche in questo caso con menù che rispettano la tradizionale gastronomia sarda. Altra opportunità, sempre per Pasquetta , quella della escursione per su Gorroppu , nella valle do Oddoene a Dorgali, 15 chilometri di percorso tra laghetti, canyon,boschi e falesie. E sempre a Dorgali sarà possibile visitare il Péarco Museo S'Abba Frisca, le sorgenti, la storia, le tradizioni comprese quelle gastronomiche. Nella stessa giornata è prevista la visita alle sorgenti di Su Cologone per un tradizionalissimo pic nic all'aria aperta. Per le destinazioni già citate è possibile usufruire di collegamenti da Alghero che vengono garantiti dalla Cattogno Bus , le partenze sono fissata dal piazzale della Pace, il grande spazio antistante l'area portuale. Per informazioni sono a disposizione gli uffici di via Garibaldi - via Degli Orti.

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 6°C

Previsioni per i prossimi giorni