Attualità

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Alghero: la cena degli auguri del Lions all'insegna della beneficenza e solidarietà

  Quest'anno il tradizionale evento annuale per lo scambio degli auguri, nello spirito del We serve, avrà l’obiettivo di sostenere la ricerca sul cancro e parte del ricavato andrà alla Casa Lions per malati oncologici e trapiantati; la casa accoglie familiari e pazienti che devono trascorrere un periodo più o meno lungo per poter effettuare cure e terapie. La casa è gestita da volontari Lions. Tra i vari service a livello internazionale quest’anno i Lions si occupano di vista, fame, diabete, cancro pediatrico e ambiente. Il Club svolge ogni anno attività per la salvaguardia della salute e dell’ambiente e si occupa di temi relativi alla ricerca. Il Progetto Martina è uno dei tanti service che coinvolge gli studenti degli Istituti Superiori per la prevenzione dei tumori in età giovanile, così come I Giovani e la Sicurezza stradale.

   Il Presidente Sebastiano Carboni è impegnato in prima linea nella lotta ai tumori e si occupa dei problemi legati ai disturbi ostruttivi durante il sonno. A breve, presso la scuola materna dell’Istituto Comprensivo n°3 di Alghero, si svolgerà uno screening sulla vista in età infantile grazie alla disponibilità del dottor Salvatore Masia, oculista, membro della MK Onlus che si occupa di malattie killer dei bambini, e socio del Lions Club di Ittiri, con cui il Club di Alghero collabora; il service ha lo scopo di individuare eventuali problemi legati alla diplopia nei bambini. I Lions raccolgono ogni anno milioni di dollari per debellare il morbillo, il glaucoma e altre malattie. Intervengono dopo le calamità naturali con aiuti concreti, sostengono campagne di solidarietà di vario tipo in tutto il mondo.

  Donano cani guida ai non vedenti e attraverso il servizio “Il libro parlato” gestiscono una audiobiblioteca interamente costituita da libri registrati da "viva voce”. Numerose le iniziative a favore del territorio, dell’arte e dell’ambiente, non ultima la conferenza sulle cause del dissesto idrogeologico, con le relazioni del geologo Giovanni Tilocca e del funzionario dell’ARPAS Giovanni Congiu. La serata del 14 dicembre, che si terrà presso le Tenute Delogu, è di particolare importanza per i soci per gli scopi a cui è dedicata, a quasi un anno di distanza dalla scomparsa di una cara socia, si svolgerà con l'intrattenimento musicale. Prenotazioni a lionsclubalghero@tiscali.it.

Foto: -

ULTIME NOTIZIE

case e terreni