Spettacolo

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

L'Asinara diventa il teatro per l'workshop "Danza e Paesaggio"

ASINARA - DANZA E PAESAGGIO è un workshop di ricerca sul movimento danzato svolto interamente in natura che coniuga tecnica, espressività e creatività, in totale immersione nel paesaggio dell'isola che diventa parte integrante e spinta per il processo creativo. 

 Il workshop ASINARA DANZA E PAESAGGIO si svolge in Sardegna, nel Parco Nazionale dell’Asinara - Area Marina Protetta e si inserisce in un ciclo di workshop che Senza Confini Di Pelle conduce dal 2016 sul tema della percezione sensoriale in relazione agli elementi della natura come strumento di ricerca coreografica realizzando nel 2016 e nel 2017 il workshop STROMBOLI DANZA E PERCEZIONE e nel 2018 la I edizione del workshop ASINARA DANZA E PAESAGGIO. 

 Il workshop, della durata di 3 giorni, dal 20 al 22 settembre 2019, è strutturato in modalità residenziale ed intensiva e permette di entrare a contatto con gli elementi della natura in modo unico e suggestivo: il vento, il mare, la roccia, la vegetazione e la fauna del Parco dell’Asinara creano il terreno ideale per il lavoro proposto. A partire dalla percezione sensoriale, si indaga l’influenza degli elementi naturali sull’organismo e sul suo movimento che, incorporandoli, arriva a danzare in osmosi con l'ambiente. 

 Durante il workshop verranno utilizzate tecniche della danza, del teatro, dello yoga, nonché metodologie originali elaborate nel corso della pratica performativa di Senza Confini Di Pelle. Teatro del workshop saranno in prevalenza la sabbia, il mare, i paesaggi dell’isola, per sperimentare direzioni, dinamica, forza e ritmo del movimento in relazione agli elementi. I molteplici suoni, i mutevoli giochi di colore, la diversità delle ombre, le variazioni della temperatura, i profumi della vegetazione, saranno la cornice di questa esperienza che vuole veicolare una profonda sensibilizzazione ad ascoltare e rispettare la natura in tutte le sue fragilità e meraviglie. 

 Il workshop offre l'opportunità di immergersi totalmente nell’ambiente naturale attraverso il connubio tra danza e paesaggio nella suggestiva ed esclusiva cornice del Parco Nazionale dell’Asinara. Il contesto del Parco è un ambiente unico in cui la biodiversità si manifesta con una ricchezza di fauna e di flora incontaminata e suggestiva. La dimensione di area protetta permette a cavalli, asini e capre di vivere in libertà e in armonia con i visitatori del Parco. http://www.parcoasinara.org/it 

 Il workshop prevede 15 ore di attività suddivise nelle 3 giornate di venerdì, sabato e domenica Il lavoro proposto quotidianamente avrà la seguente struttura: 

 1. Risveglio corporeo Gradualmente, partendo dalla percezione sensoriale, attraverso un riscaldamento muscolare che coinvolge la totalità del corpo, con particolare attenzione alle articolazioni, si procede alla preparazione del corpo e della voce all’attività successiva. 

 2. Analisi del movimento Si studia tecnicamente il movimento del corpo in relazione agli elementi dell’ambiente naturale. Ogni momento di lavoro viene ambientato in un luogo differente a seconda del tipo di elemento che si intende investigare, il mare, la sabbia, il vento, la vegetazione e del tipo ti paesaggio in cui ci si immerge. Gli esercizi proposti, specifici per ogni elemento naturale, affrontano i temi della dinamica del movimento: forza, direzione, ritmo, nella loro relazione con la concretezza dell'ambiente naturale. In questa fase ogni elemento sarà da supporto allo studio della qualità del proprio movimento: si sperimenterà per esempio la suggestione offerta dal ritmo ondulatorio del mare, la texture della sabbia con il suo franare, la sospensione del movimento data dalla relazione con il vento. 

 3. Lavoro di improvvisazione singola e in gruppo. A partire dalle stimolazioni sensoriali e dagli esercizi specifici, il singolo partecipante ed il gruppo sono portati a trasformare in danza le proprie suggestioni. In questa fase ognuno libera la propria danza a partire dal singolo elemento studiato in relazione a sé, al gruppo e al paesaggio circostante. 

 4. Lavoro di scrittura coreografica e composizione In conclusione di ogni giornata di lavoro ognuno scriverà un "pezzetto" della propria danza dell'Asinara. 

 La struttura che accoglie i partecipanti al workshop è l’ostello situato a Cala D’Oliva che offre differenti modalità di sistemazione in camere multiple, includendo nel costo del pernottamento la cena e la colazione. L’ostello offre inoltre per il pranzo la possibilità di prenotare un pocket lunch.  

http://www.sognasinara.it/cala-d-oliva-ostello/ostello.html

Foto: -

ULTIME NOTIZIE

case e terreni