Spettacolo

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Alghero: alla Galleria Cult arrivano le Psyschwester

Le artiste Gunda Gruber, Isabella Heigl, Katrin Huber e Sigrid Langrehr sono la formazione delle PSYSCHWESTER in giro col progetto audiovisivo e esibizione strumentale dal vivo. 

Artiste multimediali, musiciste e compositrici si muovono di paese in paese con le loro performance. In galleria saranno in mostra film e scatti dalle loro passate esibizioni. PSYLITZER è una sorta di carillon da viaggio, un apparato alimentato manualmente che produce degli originali con la semplice pressione di un pulsante, rivisitazione della tradizione di musicisti e cinema itineranti. Invece di hit parade songs e evergreen, il repertorio di PSYLITZER consiste in collage sonori in cui le ambientazioni sono ironicamente ancorate nel contemporaneo. 

Il repertorio di canzoni è eseguito dal vivo con strumenti ( violino, fisarmonica, basso...), emittenti sonore della vita quotidiana, suoni e ritmi prodotti digitalmente. Vecchi filmati e reperti provenienti dalla rete, così come foto personali sono montati in un collage cinematografico a supportare le canzoni con immagini azzardate. Nell’estate del 2018 il PSYLITZER è stato in viaggio col progetto wahre landschaft-vero paesaggio, con happening attraverso il microcosmo rurale austriaco. 

 PSYLITZER on TOUR in Sardegna, su iniziativa di Valentina Piredda, nasce in collaborazione con: Stadt Salzburg, Land Salzburg, Ass. Fondo VP-Sardinia, Museo Casa Manno e Edizioni Nemapress-Alghero. 

Inaugurazione-performance: 10 luglio, ore 21.30. Galleria CULT, Bastioni Marco Polo n°39.
L’esposizione è visitabile dal 10 al 19 luglio, tutti i giorni: 19.00-24.00. In altri orari su appuntamento con mail a: galleriacult@gmail.com Galleria Cult, Bastioni Marco Polo 39 a- Alghero.


Foto: -

ULTIME NOTIZIE

case e terreni