Spettacolo

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Il Rigoletto applaudito al Comunale di Sassari sarà trasmesso da Sky

  La programmazione è prevista per sabato 2 febbraio in prima serata. È la prima volta che una produzione sassarese, allestimento originale dell’Ente Concerti, viene ripresa dalle telecamere e interamente trasmessa in tv. «Siamo particolarmente orgogliosi che la più prestigiosa emittente italiana all-music abbia scelto Sassari – spiega Stefano Garau, dal 2017 direttore artistico dell’Ente Concerti “Marialisa de Carolis” –. Grazie a Classica HD si potrà apprezzare il grande lavoro impostato negli ultimi due anni e che ha portato ad accendere sull’Ente Concerti e su Sassari i riflettori della divulgazione musicale di qualità».

  L’arrivo al Comunale delle telecamere di Sky è un nuovo grande risultato: nell’ultimo biennio si è infatti registrato un costante aumento di abbonamenti e di biglietti venduti, oltre a un generale gradimento di pubblico e critica per tutte le produzioni proposte. Tra queste, una delle più apprezzate della scorsa Stagione lirica era stata proprio Rigoletto di Giuseppe Verdi, con la regia di Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi, coproduzione dell’Ente Concerti di Sassari con la Fondazione Teatro Coccia di Novara. Nel cast Vladimir Stoyanov (Rigoletto), Aleksandra Kubas-Kruk (Gilda), Giulio Pelligra (Il duca di Mantova), Andrea Comelli (Sparafucile), Sofia Janelidze (Maddalena), Stefano Marchisio (Marullo), Didier Pieri (Borsa), Serena Muscariello (Giovanna/La contessa di Ceprano), Fulvio Fonzi (Il conte di Monterone), Francesco Leone (Il conte di Ceprano/Usciere) e Veronica Abozzi (Paggio). L’Orchestra dell’Ente Concerti era diretta nell’occasione da Matteo Beltrami, il Coro dell’Ente preparato da Antonio Costa.

  Le scene di Leila Fteita inquadrano la vicenda in una grande cornice al cui interno si muovono i personaggi impreziositi dai costumi cinquecenteschi di Nicoletta Ceccolini, con le luci di Tony Grandi dal suggestivo taglio caravaggesco. La regia video è di Paolo Faroni, il montaggio di Andrea Giannone e Claudia Rossi è la responsabile di produzione. Rigoletto andrà in onda in prima visione sabato 2 febbraio dalle 21,25 su Classica HD, al canale 136 dell’offerta Sky, preceduto da un breve speciale curato da Marco Tolu per l’Ente Concerti di Sassari. Sono previste repliche lunedì 4 febbraio alle ore 8, mercoledì 6 a mezzanotte, domenica 10 alle 14, martedì 12 alle 11, giovedì 21 alle 19 e venerdì primo marzo alle ore 13. Classica HD, eccellenza italiana. Classica HD è l’unico canale televisivo interamente dedicato alla grande musica, disponibile per tutti i clienti Sky sul canale 136. Offre 24 ore al giorno di musica, per vivere da casa l’emozione e la magia dello spettacolo dal vivo in alta definizione.

  Grazie alle partnership con i principali Teatri e Festival Europei, Classica HD trasmette ogni anno più di 20 appuntamenti in diretta esclusiva. L’obiettivo di Classica HD è avvicinare il pubblico alla musica, raccontando la verità di questo meraviglioso universo: da una parte i miti, gli interpreti più acclamati, le grandi orchestre, i teatri più noti e i loro registi e coreografi; dall’altra i giovani e la realtà di chi fa musica ogni giorno con sacrificio, speranza, fatica, ambizione, sorretto sempre dal motore della passione. Inoltre, il nuovo accordo siglato con Intesa Sanpaolo consente a Classica HD di affrontare progetti sempre nuovi, con l’obbiettivo virtuoso di arricchire ulteriormente la sua programmazione e garantire una qualità sempre maggiore della sua offerta.

Foto: -

ULTIME NOTIZIE

case e terreni