Pentole bollenti a Neoneli: sei chef per sa fregula istuvada e sa cassola - Si assegna il Premio Terra Pintada

-
  Seconda giornata a Neoneli (OR) di Wine, Fregula e Cassola, l'evento enogastronomico promosso dal Comune per valorizzare l'immagine del paese del Barigadu attraverso i prodotti tipici locali. La fregula, la caratteristica pasta di semola di grano duro della cucina sarda, è al centro del programma di domenica 21 novembre, con due eventi di rito dell'autunno a Neoneli: in piazza Barigadu alle 10 prende il via Sa Fregulada, la gara di cucina che vedrà sei chef impegnati nella preparazione di ricette originali a base di fregula; poi, alle 13, il pranzo tradizionale con i due piatti tipici della cucina locale, sa fregula istuvada e sa cassola. Coordinata dal rinomato chef di Cuglieri Leonardo Marongiu ed Elia Saba, vice presidente dell'Unione Regionale Cuochi Sardegna, Sa Fregulada vedrà sfidarsi ai fornelli Mattia Pippia del ristorante Craf da Banana di Oristano, Gianni Mannu del ristorante da Giancarlo e Rita di Bosa, Michele Cuscusa delle Fattorie Cuscusa di Gonnostramatza, Marco Vacca del ristorante Sas Covas di Bosa, Francesco Zucca del ristorante Bistrot 100 di Cagliari, e lo chef freelance Tony Porseo.

   Il compito di valutare i diversi piatti elaborati ed eleggere il vincitore spetterà a un'apposita giuria formata da Giuseppe Carrus (professionista nel settore enogastronomico, collaboratore del Gambero Rosso e fondatore del locale Cucina.eat), Filippo Mundula (sommelier, titolare dei locali Ristorante Italia e enoteca Oyster a Cagliari), Federica Buccoli (food blogger e instagrammer, fondatrice del blog Mambokitchen), Alioska Mancosu (fondatore del blog Ricette di Sardegna), Roberto Serra (chef, titolare del ristorante su Carduleu e della Trattoria Armidda ad Abbasanta), Giovanni Fancello (giornalista, scrittore e gastronomo), Guido Murtas (docente di formazione professionale alberghiera) e Alessandro Pepe (sommelier, attore, commediografo, titolare del locale Rimessa Roscioli a Roma). Allo chef vincitore andrà in premio una ceramica del laboratorio Terra Pintada di Bitti; a tutti i partecipanti un cesto di prodotti tipici del territorio. Alle 13, sempre in piazza Barigadu, partono le degustazioni di fregula istuvada e sa cassola: nel primo piatto la fregula è condita col pecorino e lo strutto; il secondo è invece a base di carne di pecora al sugo, rosolata a lungo. Il pranzo, che include fregula, cassola, pane e acqua o vino, costa 15 euro (gratis per i bambini sotto i 6 anni).

   È raccomandata la prenotazione tramite l'apposito form disponibile nella pagina Facebook Visit Neoneli. Poi, alle 15, ci si trasferisce in Piazza Italia, dove i vignaioli locali offriranno il digestivo filu 'e ferru distillato al momento. Non solo enogastronomia, ma anche iniziative di turismo culturale nella giornata di domani (domenica 21). Dalle 10 alle 18 proseguono le visite guidate di Monumenti Aperti all'Oasi Faunistica di Assai, la Chiesa dell'Angelo e gli "arcivos", gli antichi impianti enologici del territorio, costruzioni quadrangolari di pietre a secco, funzionali allo stoccaggio dell'uva in attesa di essere pigiata. Sempre la mattina a partire dalle 10 (e fino alla sera, alle 20) nel centro storico del paese saranno in esposizione prodotti artigianali e agroalimentari.

   In piazza Barigadu, dalle 10 alle 13, e nel pomeriggio dalle 16, i visitatori di Neoneli potranno conoscere i segreti della preparazione artigianale della fregula nel laboratorio curato da alcune signore del paese depositarie della tradizione. E ancora, nelle vie del centro storico, la mattina dalle 11 e il pomeriggio dalle 16, ritorna la musica di Pierpaolo Vacca, di Paolo Bonfanti e di Giuliano Gabriele, già protagonisti la sera prima con le rispettive proposte. Per accedere alle aree adibite alle degustazioni in Piazza Barigadu, occorrerà presentare il green pass, non richiesto, invece, per le altre aree del centro storico. Per altre notizie e aggiornamenti si possono consultare il sito del Comune di Neoneli e la pagine facebook.com/VisitNeoneli. Per informazioni: 3463870114 • 3403368741 • 3335765304
 Wine, Fregula e Cassola è organizzata con il contributo della Fondazione di Sardegna, dell'Unione dei Comuni del Barigadu e del Comune di Neoneli.