Sardegna

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

La Bottarga di Giovanni Manos alla Movida di Alghero - I segreti della produzione del "caviale" quattromori

  Venerdì 24 maggio dalle 18 in poi, la condotta Slow Food Sassari - Alghero organizza ad Alghero un evento interamente dedicato alla conoscenza della produzione artigianale della bottarga. La bottarga è un alimento costituito dall'ovario di alcune specie ittiche, principalmente muggine e tonno, le cui uova vengono salate ed essiccate con procedimenti tradizionali. La produzione regionale della bottarga di muggine e di tonno è tipica dell'Oristanese, delle isole di Sant’Antioco e Carloforte, del Cagliaritano e della città di Alghero, che può vantare una tradizione trentennale e la produzione di bottarga anche da altre specie ittiche c.d. minori.

  Nel segno di questa tradizione, Giovanni Manos, già apprezzato Chef ed esperto conoscitore della cucina regionale, dal 2018 produce la bottarga nel proprio laboratorio artigianale “La Bottega Sarda” e secondo le vecchie ricette della tradizione locale. Giovanni Manos racconterà la produzione artigianale della bottarga di muggine e di tonno e presenterà anche gli altri prodotti realizzati nel suo laboratorio, in particolare gli affumicati di tonno e pesce spada. A seguire una cena-degustazione con i prodotti del laboratorio presso il Ristorante "Movida". L’evento è realizzato in collaborazione con La Bottega Sarda, Ristorante Movida e le Cantine Vigne Rada Alghero.

   Il numero massimo di partecipanti è di 30, mentre la quota di partecipazione è di 25€. La tessera Slow Food potrà essere sottoscritta la sera stessa: 10€ per gli under 30 - 25€ per gli over 30 L'adesione deve essere comunicata entro mercoledì 22 maggio 2019 inviando un messaggio alla pagina Facebook Slow Food Sassari Alghero, all'email slowfood.sassari.alghero@gmail.com o ai numeri: 349 0672732 (Gian Battista), 347 9495215 (Valerio)3493726552 (Domenico)

Foto: -

ULTIME NOTIZIE

case e terreni