Alghero: il presidente Pais difende la Vaccaro - L'umorismo peloso della sinistra

“Le accuse rivolte dai consiglieri comunali di opposizione di Alghero nei confronti dell’Assessore allo Sviluppo economico Giorgia Vaccaro sono offensive e strumentali, non trovando riscontro nella realtà dei fatti” - dichiara Michele Pais, Coordinatore provinciale di Sassari della Lega.

"Eravamo abituati alle loro menzogne, adesso ci tocca leggere il loro umorismo peloso" - prosegue Luca Sacristani, referente cittadino del partito - “l'assessore Vaccaro fa parte di una squadra che collegialmente affronta e risolve tutti i problemi ereditati dalla passata fallimentare gestione della cosa pubblica. Chi afferma il contrario sa di mentire".

"La coalizione ha vinto grazie all'appoggio fondamentale della Lega, che ha portato il 9% dei consensi, di cui l'assessore Vaccaro è espressione" - continuano i due esponenti della Lega - "la Giunta lavora in armonia e sinergia, coinvolgendo nella propria azione politica tutte le categorie produttive e lavorative del territorio, anche e soprattutto durante questa emergenza sanitaria".

"L’assessore Vaccaro sta contribuendo nella gestione dell'emergenza Covid intervenendo, di concerto con il Sindaco e tutta l'Amministrazione, per mettere il comparto commerciale nelle migliori condizioni possibili per la ripartenza, regolamentando gli esercizi pubblici e le attività mercatali" - afferma Sacristani.

Tante le attività svolte e in programmazione:
- Insieme all’Ente gestore dell’Area Marina Protetta Capo Caccia - Isola Piana per il progetto per la salvaguardia del riccio di mare;
- La collaborazione con il Parco di Porto Conte per la definizione di iniziative ed eventi per il sostegno e rilancio dell'agricoltura nel territorio comunale e intercomunale;
- Attività di sostegno dei marchi comunali;
- Introduzione di nuove certificazioni per le strutture ricettive con il marchio SIO.

Negli ultimi mesi l'Assessorato allo sviluppo economico è stato impegnato unitamente al resto dell'amministrazione nel fornire informazioni alle imprese sui contenuti delle disposizioni in materia di emergenza covid 19 e nel censimento delle attività che effettuano consegne di prodotti a domicilio e da asporto.
Inoltre l'assessorato è impegnato in un grande lavoro di rivisitazione ed aggiornamento dei regolamenti datati sul commercio, tra i quali il Piano commerciale e di rilancio dei mercati, che superata la fase emergenziale del covid 19, sarà oggetto del naturale iter di coivolgimento e condivisione con categorie interessate e del Consiglio comunale.

Queste sono alcune della attività che hanno riguardato il lavoro svolto dall’Assessore Vaccaro, e molte altre sono ancora in cantiere. "L’improvvisazione non è né di questa maggioranza, né del Sindaco tantomeno dell’Assessore Vaccaro" - conclude Sacristani - "bensì della minoranza, che non riuscendo a proporre nulla di alternativo, si limita solo a comunicati roboanti, sterili politicamente e inutili ad affrontare il momento delicato che la nostra città, le nostre imprese e i nostri cittadini stanno vivendo.
Alle loro chiacchiere noi rispondiamo con i fatti”.