Sassari: frazionare gli appalti per sostenere le piccole imprese

-
Francesco Ginesu, consigliere e capo-gruppo della “Lega” al comune di Sassari ha chiesto al sindaco e alla giunta di agevolare la partecipazione delle piccole e medie imprese del territorio ai bandi pubblici degli appalti del Comune di Sassari, secondo la Legge del 14 Giugno 2019 n. 55”.

“Com’è facilmente intuibile, la suddivisione degli appalti in lotti specifici, garantirebbe la possibilità di partecipazione ai bandi pubblici a una più vasta platea di imprese e in modo particolare alle MPMI che, se pur di ridotte dimensioni, sono il tessuto connettivo dell’economia nazionale rappresentando il 92% delle partite Iva attive”. 

“Tanti nostri imprenditori oggi si vedono preclusa la possibilità di partecipare agli avvisi pubblici di gare che prevedono importi e requisiti fuori dalla loro portata. In questo ambito per difficoltà oggettive le imprese locali si sentono discriminate e nell’impossibilità di competere con le aziende di maggiori dimensioni, in molti casi provenienti dalla Penisola", che presentano offerte e frequentemente si aggiudicano gli appalti”