Cronaca

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

La Polizia arresta 2 cagliaritani - Avevano rubato circa 7 mila euro dall'abitazione di un 92enne

  La Polizia di Stato ha tratto in arresto due cagliaritani, che in trasferta in Mamoiada, hanno perpetrato un furto in abitazione ai danni di un anziano, un 92enne del posto, solo casualmente non presente nella propria abitazione al momento del fatto, sottraendogli la somma di circa 7.000€. La segnalata presenza di due individui sospetti che uscivano dalla casa del malcapitato togliendosi il passamontagna, con l’indicazione della targa dell’autovettura a bordo della quale si dileguavano, ha consentito alla sala operativa della Questura di Nuoro di diramare una nota di ricerca del mezzo.

  Grazie all’immediato raccordo operativo dei Commissariati di P.S. di Orgosolo ed Ottana, l’autopattuglia di quest’ultimo ufficio di Polizia ha intercettato il veicolo sulla SS131 in direzione Cagliari, fermandolo al km 23+400. A bordo del mezzo, risultato regolarmente noleggiato, viaggiavano due cagliaritani, di 33 e 32 anni, entrambi con precedenti. Da un primo controllo effettuato dagli operanti all’interno del mezzo sono stati rinvenuti alcuni strumenti di effrazione, in particolare una lima e dei guanti in lattice.

   Per tale motivo i due giovani sono stati condotti presso il Commissariato di P.S. di Ottana ove sono stati effettuati ulteriori accertamenti da parte del personale del Gabinetto della Polizia Scientifica di Nuoro. Sono stati rinvenuti 5.500€, occultati all’interno dell’autovettura, una parte sotto l’intercapedine del volante di guida e l’altra in uno spazio vuoto ricavato tra il cambio e il vano poggiapiedi pertinente al sedile anteriore, lato passeggero. I malviventi sono stati tratti in arresto per concorso in furto in abitazione pluriaggravato e per possesso ingiustificato di chiavi alterate e di grimaldelli.

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 8°C

Previsioni per i prossimi giorni