Cronaca

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Bonus idrico per gli indigenti : Abbanoa non paga - Interrogazione del gruppo di Forza Italia

“La legge 221/2015 ha previsto l’erogazione agli utenti che si trovano in particolare condizioni di difficoltà e disagio economico- sociale di beneficiare del cosiddetto bonus idrico. Risorse stanziate per la Sardegna in 2,3 milioni di Euro. Le risorse sono disponibili e i comuni hanno predisposto e trasmesso gli elenchi degli aventi diritto già dal luglio. Ma tutto è fermo. Il motivo? Abbanoa non si decide ad erogare il bonus. – è il critico commento di Marco Tedde, consigliere regionale di Forza Italia, sulla questione bonus idrico – Il gestore del servizio idrico sardo è sempre molto solerte quando si tratta di incassare o di slacciare le utenze rimuovendo i contattori. La stessa velocità non la riscontriamo, però, nel pagamento del bonus idrico ai sardi. In questo caso, parliamo di utenti che versano in condizioni economico-sociali particolarmente difficili e, per questo, meritevoli di considerazione. Abbanoa, tuttavia, - affonda l’ex Sindaco di Alghero – pare non sentire. Gli elenchi dei beneficiari sono pronti dal luglio scorso e il bonus ad essi destinato consentirebbe di abbattere o, in certi casi, addirittura azzerare i debiti idrici per le annualità 2012, 2013, 2014 e 2015. Una riduzione che sarebbe decisiva specie per i bilanci dei nuclei familiari che versano in condizioni economico-sociali particolarmente disagiate. Questi intollerabili ritardi di Abbanoa sono stati proprio oggi da me segnalati al Presidente Pigliaru con una interrogazione che ho presentato a Cagliari insieme al Gruppo di Forza Italia. Vogliamo evitare – prosegue il consigliere regionale algherese - che gli ulteriori ritardi da parte dell’Ente di Governo e di Abbanoa abbiano un impatto ulteriormente negativo sulla situazione di morosità pregressa di numerose famiglie sarde, per le quali l’erogazione del “bonus idrico” consentirebbe un sensibile abbattimento del debito idrico tale da scongiurare anche eventuali ipotesi di slaccio dalla rete e sospensione del servizio idrico. Per queste ragioni – conclude il consigliere di Forza Italia – con una interrogazione abbiamo oggi chiesto a Pigliaru di intervenire con la massima urgenza affinché i 2,3 milioni di euro stanziati per gli utenti sardi vengano erogati.”.

Foto: Marco tedde

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 15°C

Previsioni per i prossimi giorni