Cronaca

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Sgominata dalla Polizia una banda di trafficanti di droga - Oltre 600 chili di stupefacente - Cinque arresti

  Al termine di prolungate indagini condotte dalla D.D.A. di Cagliari (PM. Dr. Pili), nella prima mattinata odierna la Squadra Mobile di Nuoro, insieme a quelle di Milano, Pavia e Bari, coordinate dalla Direzione Centrale per i Servizi Antidroga e dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, hanno eseguito in varie città italiane (Nuoro, Cagliari, Sassari, Pavia, Bari) un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e/o agli arresti domiciliari emessa dal GIP di Cagliari (Dr.ssa Muscas), nei confronti di alcuni appartenenti ad una associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

  I soggetti tratti in arresto sono: 1. OLTRA AUGUSTE FABIAN AUGUST, nato in Francia il 30.11.1957, residente in Malaga, capo dell’organizzazione criminale, arrestato in Spagna in concomitanza dell’odierna conferenza stampa. 2. BOI Antonino, nato a Siurgus Donigala (CA) il 13.07.1970, ivi residente, pluripregiudicato per reati specifici; 3. ROSITO Vincenza, nata a Benevento il 09.11.1961, residente a Monza; 4. LOCATELLI Maurizio, nato a Monza il 23.11.1973, residente a Milano, pluripregiudicato; 5. STUMPO Francesco, nato a Caulonia (RC) il 19.03.1964, residente a Marcignago (PV), pluripregiudicato.

   Nel corso dell’operazione sono state eseguite oltre dieci perquisizioni domiciliari, in collaborazione col Reparto Prevenzione Crimine e Unità Cinofile di Abbasanta, nei confronti di altri indagati, interessando le diverse province della Sardegna e del continente, espletate con esito positivo avendo gli agenti rinvenuto e sequestrato vario materiale e documentazione utile per le indagini in corso. L’attività era partita nel 2011 con la Procura della Repubblica di Nuoro (p.p. nr. 4345/11) investigando nei confronti dei soggetti che gestivano la “piazza” di spaccio nel comune di Orgosolo (NU). Successivamente la stessa è stata trasferita nel 2013, per competenza, alla D.D.A. di Cagliari, poiché era emerso che gli indagati costituivano solo i terminali di una più ampia associazione a delinquere finalizzata al traffico delle sostanze stupefacenti, composta da almeno 50 persone, avente la sua base logistica tra Orgosolo (Nu) e Siurgus Donigala (Ca) con ramificazioni in varie città d’Italia e all’estero, in particolare, in Spagna.

  Le attività investigative si sono rivelate particolarmente complesse prolungandosi negli anni per via del carattere transnazionale del sodalizio e della relativa attività criminale. Al termine delle indagini gli investigatori della Squadra Mobile sono riusciti a ricostruire in dettaglio l’attività criminale e ad individuare i diversi canali di approvvigionamento dello stupefacente e la rete di distribuzione gestita dall’organizzazione criminale. Ingenti i quantitativi di droga di diversa tipologia gestiti dal sodalizio criminale, che aveva instaurato fruttuosi “rapporti d’affari” con narcotrafficanti residenti all’estero nelle città insistenti nelle tradizionali rotte del traffico degli stupefacenti. Lo confermano gli arresti dei corrieri e gli ingenti sequestri di droga effettuati nel corso delle indagini, in particolare quelli del: l’1.08.2013, di BACCIARELLI Marco nato ad Arezzo il 21.11.1981, ivi residente, e di SORGE Valeria, nata a Figline Valdarno (Fi) il 20.11.1981 e residente ad Arezzo, sorpresi con 28 kg di marijuana, occultati all’interno di un camper, all’arrivo al porto di Olbia; Il 9.11.2013, di GOGOLI Ardian, nato a Durazzo (Albania) il 20.06.1972, residente a Rimini, trovato in possesso di 2 kg di eroina alla stazione dei pullman di Nuoro;

  l’8.01.2014, di ACHILLI Stefano, nato a Milano il 12.05.1965, ivi residente, per la detenzione di 443 Kg di Hascisc, trovati a Monza all’interno di una Citroen C5 intestata a terza persona; Il 29.03.2014, di ELIA Lorenzo, nato a Bitonto (Ba) il 16.03.1970, per la detenzione di 100 Kg di Hascisc, trasportati all’interno dell’autovettura BMW fermata per un controllo all’altezza del Casello di Milano ovest; Il 10.11.2014 di COLOMBO Gabriele, nato a Vimercate (MI) il 07.05.1973, residente a Sulbiate (MB), per la detenzione di 25 Kg di Hascisc, che trasportava nella sua autovettura fermata lungo l’autostrada A16 nei pressi dell’uscita di Cerignola (FG); Il 12.07.2015, PORCU Giovanni nato a Cagliari il 14.06.1967, residente a Marbella (Malaga), per la detenzione di 30 Kg. di hashish, trovati nel corso di un controllo all’interno della sua autovettura dopo lo sbarco a Porto Torres.

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 13°C

Previsioni per i prossimi giorni