Cronaca

Stampa Diminuisci carattere Aumenta carattere

Programmi socio assistenziali per assistenza domiciliare

L’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Alghero rende noto che il PLUS del Distretto Socio Sanitario di Alghero, tramite l’ente capofila Bonorva, ha aderito all’iniziativa Home Care Premium dell’INPS Gestione Dipendenti Pubblici che finanzia progetti innovativi e sperimentali di Assistenza Domiciliare.

Il progetto è rivolto esclusivamente agli iscritti all’INPS Gestione Dipendenti Pubblici - pensionati della Pubblica Amministrazione - e ai loro familiari, in condizione di non autosufficienza e vengono finanziati attraverso il Fondo Credito e attività sociali, alimentato dal prelievo obbligatorio dello 0,35% sulle retribuzioni del personale della Pubblica Amministrazione in servizio.

 Home Care Premium ha lo scopo di sostenere e definire interventi diretti assistenziali in denaro o natura ma anche di supportare la comunità degli utenti nell’affrontare, risolvere e gestire le difficoltà connesse allo status di non auto sufficienza proprio o dei propri familiari.

 Sono previste anche attività di formazione dei care givers e di consulenza familiare sulle tematiche e problematiche afferenti la non autosufficienza. Il progetto parte con la comunicazione alle famiglie potenzialmente interessate, che a partire dal 2 maggio saranno selezionate, con un numero minimo di 50 (fissato come quorum per iniziare le attività) e massimo di 70.

 I programmi socio-assistenziali partiranno quindi a giugno 2013, per concludersi a settembre 2014. Questi progetti sono diretti agli iscritti all’INPS Gestione Dipendenti Pubblici - pensionati della Pubblica Amministrazione - e ai loro familiari, in condizione di NON autosufficienza e vengono finanziati attraverso il Fondo Credito e attività sociali, alimentato dal prelievo obbligatorio dello 0,35% sulle retribuzioni del personale della Pubblica Amministrazione in servizio.

 I progetti si rivolgono ai pensionati della Pubblica Amministrazione appartenenti alle categorie dei cosiddetti “Né/Né”), né troppo poveri per accedere ai servizi pubblici, né troppo abbienti per poter sostenere economicamente interventi privati di assistenza. L’intera iniziativa è soggetta a monitoraggio continuo per identificare le migliori esperienze maturate sul territorio di cui si propone il trasferimento anche ad altre realtà territoriali.

 Nello specifico Home Care Premium 2012 si pone l’obiettivo di attuare e sostenere finanziariamente, nel corso del 2013, percorsi sostenibili che tengano conto del contesto nazionale attuale: risorse finanziarie limitate, crescita del bisogno a seguito dell’innalzamento di età della popolazione, evoluzione delle strutture familiari e sociali di base.

 Il progetto ha lo scopo non solo di sostenere e definire interventi diretti assistenziali in denaro o natura ma anche di supportare la comunità degli utenti nell’affrontare, risolvere e gestire le difficoltà connesse allo status di non auto sufficienza proprio o dei propri familiari. Per questo, ampio spazio di intervento a carico dell’Istituto viene dedicato alle attività di informazione, consulenza e formazione dei familiari e dei care givers.

 Per maggiori informazioni si veda il sito www.plusalghero.it oppure si può fare riferimento allo Sportello Sociale istituito presso il Comune di Bonorva: Telefono dedicato: 335.1289958 - Telefono fisso: Comune di Bonorva: 079.867894 Mail: hcp2012plusalghero@gmail.com Orari: ??Mattina: Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì ore 9,00 – 13,00 ??Pomeriggio: Lunedi e Mercoledì ore 15,00 – 18,00

Foto: -

case e terreni

ULTIME NOTIZIE

METEO

meteo

Meteo Alghero

Temperatura: 6°C

Previsioni per i prossimi giorni