Sassari: i Carabinieri chiedono i documenti e ricevono insulti - Denunciato un nigeriano di 22 anni

San Donato
  Una pattuglia della Radiomobile della compagnia dei Carabinieri di Sassari è intervenuta nel quartiere di San Donato per mettere fine agli schiamazzi in corso in quel sito del centro storico. 

  Un giovane nigeriano di 22 anni, con regolare permesso di soggiorno, non ha gradito la richiesta di fornire i propri documenti e ha cominciato a insultare i militari. Identificato è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale.