Tenta di sfondare la porta di casa e finisce in camera di sicurezza: arrestato un romeno di 39 anni

-
  L'accusa è di maltrattamenti in famiglia. L'intervento è stato eseguito dai carabinieri della sezione radiomobile del reparto territoriale di Olbia. L'uomo, non nuovo a questi atteggiamenti, vanta infatti diversi precedenti di polizia, in evidente stato di ubriachezza, aveva minacciato verbalmente, ma anche fisicamente, la propria compagna, anch'essa di origine rumene, e al rientro nella abitazione ha trovato la porta sprangata da parte della donna nel timore di ricevere altre botte. L'arrivo dei Carabinieri ha risolto il problema. Il romeno dovrà ora comparire davanti al Giudice.