Alghero: un ospedale di troppo

-
  Non dovevano farlo: una vigliaccata messa a segno perfino con l'utilizzo di denaro pubblico. Durante la notte, quasi a tradimento, è stato realizzato un ospedale davanti al mare, con tanto di muri di cinta e guardie giurate ai cancelli. Comprensibile la rabbia, al mattino successivo, degli operatori della zona visto che l'imponente struttura sanitaria ora è diventata un ingombro per  l'accesso alla spiaggia. La politica locale naturalmente protesta, vanno deserte le riunioni di commissione e perfino l'assemblea civica è stata messa a rischio. La maggioranza del moro catalano è in imbarazzo mentre dall'opposizione, per dare una mano,  si grida di ripristinare lo stato dei luoghi e magari realizzare un bel parcheggio con cemento ecologico(?) fronte spiaggia. L'interesse pubblico deve prevalere.   Junivelt